Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, dal 13 al 20 novembre, una settimana di eventi per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Vincenzo Taurino: "Migliorare la vita dei bambini e degli adolescenti è una sfida che deve essere considerata prioritaria"

#Fiumicino, dal 13 al 20 novembre, una settimana di eventi per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Il Faro on line – “Il 20 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, sancita dalla Convenzione ONU dei diritti dei bambini e dei ragazzi di tutto il mondo, promulgata nel 1989 e che quest’anno compie 27 anni”.

“Non solo una ricorrenza, ma una tappa importante che obbliga tutti a riflettere su quanto ancora c’è da fare per assicurare ai bambini e ai ragazzi il pieno godimento dei loro diritti. Per questo abbiamo deciso di promuovere per questa occasione, in continuità con il lavoro svolto durante l’anno, una settimana di ascolto, sensibilizzazione, fatta di eventi, incontri e convegni che dal 13 al 20 novembre si concretizzerà in attività programmate sul nostro territorio e finalizzate a promuovere la conoscenza dei diritti, a raccogliere le istanze dei bambini e degli adolescenti e a tradurle in proposte e progetti da realizzare anche con le altre istituzioni e realtà con le quali l’Autorità collabora” – lo dichiara il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza del Comune di Fiumicino, Vincenzo Taurino.

“L’appuntamento di ‘Fiumicino, Città del diritto 2016’ – continua Taurino – rappresenta  un’ulteriore tappa di un percorso che l’Amministrazione Comunale ha intrapreso in materia di salvaguardia dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

Il programma prevede per domenica 13 novembre dalle 10.30 alle 13.00 una maratona di letture a cura della Biblioteca dei Piccoli presso la Casa della Partecipazione di Maccarese.

Sempre la Biblioteca dei Piccoli sarà protagonista dal 14 al 17 di incontri nelle scuole del territorio dedicate alla lettura con il progetto “Nati per leggere”.

Per il progetto Spazio Genitori – Figli a cura del Centro Pedagogico a Villa Guglielmi il 17, dalle ore 17:00 alle 19:00 verranno organizzati laboratori a tema sulla settimana dei diritti.

Venerdì 18 novembre presso l’aula consiliare il convegno “Le figure istituzionali a garanzia dei Diritti dei minori: prospettive e ambiti di intervento”. Il Convegno – precisa il Garante – si pone come obiettivi la necessità, in un’ottica di prevenzione, di mantenere alta l’attenzione sulla protezione dei minori anche in un’Italia che cambia, e che sempre meno adotta politiche efficaci a questo scopo; attivare un confronto multidisciplinare sul ruolo e le funzioni delle figure istituzionali a garanzia dei Diritti dei minori; fare il punto sulle buone pratiche, sulle prospettive e sugli ambiti di intervento da adottare per prevenire le condizioni di disagio e i fenomeni di violenza ai danni dei minori, anche in un’ottica non prettamente emergenziale. La riflessione e la condivisione delle linee guida, dei protocolli, delle esperienze, delle scelte politiche concrete e l’individuazione dei punti di forza e dei nodi critici, in un ambito tanto delicato quanto complesso come quello della tutela dell’infanzia”.

La settimana si chiuderà domenica 20 novembre con la Festa dell’Infanzia: I Diritti nelle Fiabe a cura dell’associazione “I 2 Liocorni” presso la scuola di Testa di Lepre – ore 10:00–12:00.

Nel pomeriggio di domenica, dalle 11:00 alle 13:00, in via dell’Ippocampo, la cooperativa Mobidi organizza “l’Albero dei Diritti e delle Emozioni.