Seguici su

Cerca nel sito

IX Municipio: il Consiglio approva più risorse alla Polizia Municipale e un nuovo presidio sul territorio

Cucunato: "Questo porterà maggiori benefici per la prevenzione e per il controllo del territorio, che le forze dell'ordine fanno già con grande professionalità e dedizione"

IX Municipio: il Consiglio approva più risorse alla Polizia Municipale e un nuovo presidio sul territorio

Il Faro on line – Il Consiglio del IX Municipio durante la convocazione straordinaria monotematica su “sicurezza urbana nei quartieri “, approva mozione per destinare al territorio del Municipio Eur, più agenti della Polizia Municipale e risoluzione per nuovo presidio della Polizia Municipale nel quartiere di Mezzocammino. “E’ un passo importante per tutto il territorio che sicuramente porterà maggiori benefici nella prevenzione e per il controllo del territorio, che già le forze dell’ordine che ringrazio, fanno con grande professionalità e dedizione – sottolinea il capogruppo di F.I. e consigliere di Roma Capitale del IX Municipio Piero Cucunato, primo firmatario del consiglio straordinario e presentatore della mozione – .

“Adesso aspettiamo i passi successivi con il Sindaco e la giunta che dovranno, non solo dare riscontro alla richiesta di maggiori risorse di uomini e mezzi, ma anche attivarsi nella realizzazione di un punto fisso o mobile di Polizia Municipale, che il Consiglio Municipale ha approvato, per il quartiere di Mezzocammino, elaborato dalla Commissione Sicurezza che ringrazio, e sostenuto e richiesto dal sottoscritto” – conclude il consigliere Cucunato.

La risoluzione sperimentale di un posto fisso o mobile nel quartiere di Mezzocammino è il risultato del lavoro congiunto a seguito di un sopralluogo con le rappresentanze di commissioni dell’assemblea capitolina, oltre ad una incessante richiesta di presidio del territorio per l’ insicurezza in un quartiere di recente costruzione, dove è stato ribadito ci sarà maggiore controllo anche da parte di tutte le forze dell’ordine del territorio. Durante il consiglio alla presenza dei rappresentanti delle forze dell’Ordine, non hanno trovato accoglimento, da parte della maggioranza del m5s che governa il IX Municipio Roma Eur, la mozione sul “controllo del vicinato” e una mozione “sulla programmazione dei punti luce di molti quartieri del territorio”.