Seguici su

Cerca nel sito

#Terracina, viabilità sull’Appia: progetti per l’inizio dei lavori

Sono stati trovati i fondi. La prima opera è la rotatoria di via Napoli, poi si proseguirà con gli altri interventi

#Terracina, viabilità sull’Appia: progetti per l’inizio dei lavori

Il Faro on line – Non bisognerà attendere chissà quanto per far partire la rivoluzione della viabilità sull’Appia, nel tratto compreso tra via Olmata e il ponte del Buongoverno. Nelle scorse settimane, su input dell’assessore ai Lavori pubblici Luca Caringi, gli uffici hanno elaborato il progetto, già approvato con relativo quadro economico. Ora si è pensato a una strategia per avviare gli interventi nel più breve tempo possibile. Si lavorerà a tappe, stralciando una prima parte delle opere. Si comincia con la realizzazione della rotatoria all’intersezione con via Napoli e con l’installazione di dissuasori di velocità, bande rumorose e nuova segnaletica.

Il costo di questo intervento è stato quantificato in circa 120mila euro, somme che l’ente ha già a disposizione. Si conta di completare l’iter burocratico già entro la fine dell’anno e avviare la gara per aprire i cantieri in primavera. La seconda parte del progetto verrà realizzata successivamente.
Nuovi guardrail, un divisorio stradale per separare le carreggiate, asfalto da rifare e segnaletica. Le auto per attraversare l’incrocio del ponte del Buongoverno, teatro di molti incidenti, così come per entrare o uscire dalle attività commerciali che si affacciano sull’Appia, non dovranno più attraversare la carreggiata ma impegnare le rotatorie. La prima esiste già, dopo il ponte del Buongoverno procedendo verso nord; l’altra sarà costruita all’incrocio con via Napoli.