Seguici su

Cerca nel sito

#Iraq, autobomba a un matrimonio, almeno 40 morti

L'attentato kamikaze rivendicato dall'Isis. Tra le vittime lo sposo, figlio di un leader tribale

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono 40 le persone uccise da un’autobomba azionata da un kamikaze contro un matrimonio nella cittadina di Ameriyat Fallujah, nella provincia irachena di Anbar. Lo riferisce al Jazira citando fonti della sicurezza secondo le quali i feriti sono 60. Secondo altre fonti locali tra le vittime figura anche lo sposo, figlio di un leader tribale che combatte contro lo Stato Islamico. L’agenzia dell’Isis Amaq ha rivendicato l’attacco.

Il fatto che obiettivo dell’attacco fosse il matrimonio del figlio di un capo tribale non è un caso, in quanto molte delle tribù nella provincia sunnita di Al Anbar combattono contro l’Isis. Lo stato islamico, assediato a Mosul e in lenta ritirata dal nord e dall’ovest dell’Iraq, sta usando gli attentati suicidi come un segno della propria capacità di continuare a colpire.

 

 

Più informazioni su