Seguici su

Cerca nel sito

Un Presidio Socio Sanitario all’Infernetto? Per qualcuno l’importante è indossare un abito per ogni occasione

Stefano Benni: "Siamo stanchi di sentire narrazioni, annunci e proclami

Un Presidio Socio Sanitario all’Infernetto? Per qualcuno l’importante è indossare un abito per ogni occasione

Il Faro on line – Sono anni che andiamo segnalando pubblicamente, tramite atti, documenti ed interventi pubblici, l’insufficienza e l’inadeguatezza delle Strutture e dei Presidi Socio Sanitari del X Municipio e del Comune di Fiumicino (Asl Rm3) e, tutto questo, in un Territorio dove forte è stato, ed è, lo sviluppo e la crescita edilizio/abitativa a causa di uno sviluppo distorto, frutto di interessi immobiliari/speculativi.

Chiaramente, in questa situazione, l’entroterra è quello che ne ha risentito e ne risente maggiormente.
Quello che però lascia interdetti, se non indignati, è l’atteggiamento di una classe politica e di alcune istituzioni capaci di dire sempre tutto e il contrario di tutto.

In pratica vestono l’abito per ogni occasione!
Perché non è possibile affermare, allo stesso tempo, che le Strutture e i Servizi Socio Sanitari sono al collasso per la carenza del personale e poi alimentare le pur legittime aspettative delle persone senza dire come, questi servizi, allo stato attuale, potranno essere assicurati per poter operare efficacemente.
Fingono forse di non sapere che le Strutture e i Servizi Socio Sanitari, tutti, si stanno progressivamente depotenziando, se non avviando verso una possibile ed inevitabile inattività e/o chiusura?

Fingono, forse, di non sapere, per esempio, che nel solo X Municipio e nel Comune di Fiumicino esistono solo 4 Consultori, già carenti, peraltro, di fondamentali figure professionali personale.
E pensare che si era annunciata persino l’apertura di un terzo Consultorio ad Ostia…Sic!!!
Ci si vuole forse dimenticare e/o far dimenticare della “Casa della Salute della Donna e del Bambino”, ora divenuta fantomatica “Casa della Salute”? E della Casa del Parto? E delle tante/tanti Strutture ( potenziamento P.O. G.B. Grassi) e Servizi, Reparti annunciati e/o attivati con personale a contratto a tempo determinato, ecc., ecc.?
Va bene che la propaganda è l’anima del….voto, ma non vi sembra che stiate esagerando?

Una cosa è certa… Siamo stanchi di sentire la vostre narrazioni, i vostri annunci, i vostri proclami che non hanno mai trovato e non trovano mai un effettivo riscontro nella realtà; siamo stanchi della vostra misera propaganda, dei vostri proclami, dei vostri inganni mentre la Sanità Pubblica sta, di fatto, scomparendo….
Provate a dare senso e sostanza alle vostre parole;
Provate, almeno una volta, ad… “Assomigliare alle parole che si dicono” – lo dichiara in un comunicato Stefano Benni, Cobas Asl Rm/3.