Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, pubblicato l’avviso per la gratuità dei libri per gli studenti delle scuole secondarie

Le richieste dovranno essere presentate con uno specifico modulo e consegnate all'ufficio servizi educativi del Comune

Più informazioni su

#Ardea, pubblicato l’avviso per la gratuità dei libri per gli studenti delle scuole secondarie

Il Faro on line – E’ stato pubblicato sul sito internet del Comune di Ardea (ardea.gov.it, nella sezione dedicata ai bandi) un avviso pubblico per la fornitura totale o parziale dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017. L’iniziativa è all’interno di una erogazione di contributi realizzata dalla Regione Lazio per le politiche in favore delle famiglie meno abbienti per l’erogazione di contributi per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo per gli studenti che frequentano le scuole secondarie di I grado (statali e paritarie) e del primo e secondo anno dei percorsi sperimentali dell’istruzione e formazione professionale che non beneficino già della gratuità dei libri. Tra i requisiti richiesti per la partecipazione, la residenza nel Comune di Ardea, un Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare dello studente non superiore a 10.632,93 euro; la frequenza, nell’anno scolastico 2016/2017, degli istituti di istruzione secondaria di I e II grado (sia statali sia paritarie).

Le richieste dovranno essere presentate con uno specifico modulo e consegnate all’ufficio servizi educativi del Comune di Ardea entro il 22 dicembre di quest’anno. All’istanza dovrà essere allegata la fotocopia completa del modello Isee, la fattura della spesa sostenuta in originale relativa ai libri acquistati (non vengono prese in considerazione le domande con scontrini fiscali e fatture con dicitura generica del tipo ‘testi scolastici’), una dichiarazione sostitutiva di certificazione sulla residenza e la scuola frequentata dallo studente e la copia del documento di identità in corso di validità del soggetto che la richiede. “E’ una opportunità importante per sostenere le tante famiglie che con sacrifici stanno fronteggiando la crisi economica e che puntano sulla formazione dei loro figli”, ha spiegato Alessandro Quartuccio, delegato del sindaco di Ardea per i servizi educativi.

Più informazioni su