Seguici su

Cerca nel sito

A #Latina, lo chef Enrico Pierri: dalla Napoli di Ponticelli al Sanlorenzo di Roma, passando per Ponza

Pierri, lavapiatti a 14 anni per necessità, oggi gestisce con Gino Pesce un famoso ristorante nella Capitale

A #Latina, lo chef Enrico Pierri: dalla Napoli di Ponticelli al Sanlorenzo di #Roma, passando per #Ponza

Il Faro on line -Enrico Pierri è entrato per la prima volta in una cucina a 14 anni, quando per necessità si è dovuto rimboccare le maniche. “In un quartiere come quello in cui sono nato e cresciuto io, mi hanno salvato la famiglia e l’oratorio”. Enrico Pierri, chef del ristorante “ilSanlorenzo” di Roma, uno dei più famosi della Capitale, socio della stella Michelin Gino Pesce, è nato a Ponticelli, un quartiere difficile della sua Napoli e ha una bella storia da raccontare. Lo fa qui, in quest’intervista, e la trasmette ai suoi clienti ogni giorno con i suoi piatti che sono l’addizione tra un’innata curiosità, l’amore e la conoscenza per i prodotti migliori.

Non sono un fan del km zero a tutti i costi, che può essere una forzatura – afferma – ma chi ha la fortuna di lavorare in Agro Pontino, o da queste parti come me, ha a disposizione un patrimonio prezioso”. Pierri (Premio Terra Moretti della Guida L’Espresso per la Cucina di pesce dell’Anno) al Carrefour di Latina giovedì 24 novembre servirà una cena-degustazione piena di citazioni: da Napoli a Roma, passando per Ponza e l’Agro Pontino. Ascolta