Seguici su

Cerca nel sito

Daniele Garozzo ritrova la sua medaglia d’oro di Rio 2016

L’oro ritrovato in un cassonetto. Venerdì, seconda premiazione a Cinque Cerchi, a Palazzo Civico

Più informazioni su

Daniele Garozzo ritrova la sua medaglia d’oro di Rio 2016

Il Faro on line – Gli era stata rubata in treno, la sua medaglia del cuore. La prima da lui vinta, in carriera, alle Olimpiadi. Una vittoria emozionante era stata quella, per Daniele Garozzo, che le aveva permesso anche di ricevere il primo premio in denaro dalla Fondazione Agnelli, grazie ai tanti lettori della Gazzetta dello Sport, che lo avevano scelto, come quell’atleta che maggiormente li aveva emozionati a Rio. In seguito, il campione olimpico di fioretto individuale, lo aveva dato in beneficenza.

La medaglia d’oro di Rio, rubata in treno e ritrovata in un cassonetto a Torino

Lo scorso 29 ottobre, mentre si stava recando a Torino, per assistere alla partita Juventus – Napoli, per tifare per la squadra bianconera, di cui è grande tifoso, la medaglia d’oro di Rio 2016, gli era stata tolta. Un grande dolore per Daniele e tanta angoscia. Tuttavia, alcuni giorni dopo, una donna ha ritrovato il prezioso cimelio sportivo, in un cassonetto della spazzatura, nella città sabauda. Si è immediatamente messa in contatto con Garozzo, la signora della provvidenza ed ha restituito la medaglia, conquistata con sacrifico ed impegno, in Brasile.

Il 25 novembre, a Palazzo Civico, nuova premiazione olimpica per Garozzo

Di nuovo, la medaglia d’oro sarà messa al collo, del suo legittimo proprietario. Accadrà venerdì 25 novembre, a Palazzo Civico, dove Garozzo ancora una volta, celebrerà la sua vittoria alle Olimpiadi. Daniele si recherà ancora a Torino, dal 2 al 4 dicembre, per partecipare alla consueta tappa annuale, della Coppa del Mondo di scherma. E nel suo fioretto vorrà certamente meritare di nuovo, il primo gradino del podio. Per questa occasione, ha invitato la donna che ha riportato la medaglia al suo collo, a cena, insieme alla sua famiglia e lei potrà anche assistere, alla competizione di scherma, al Pala Ruffini.

Più informazioni su