Seguici su

Cerca nel sito

Duro stop per l’Unipomezia

Nonostante il forcing finale l'Unipomezia non riesce ad agguantare il pareggio con l'espulsione di Morici che poi spegne definitivamente le speranze

Più informazioni su

Duro stop per l’Unipomezia

Il Faro on line – Giornata decisamente amara per l’Unipomezia che, nonostante una buona prova, viene beffata nel finale dall’undici di Rosolino. Il Formia parte forte tanto da riuscire a sbloccare il match dopo appena un paio di minuti quando Zaccaro inventa un perfetto assist per Carfora che non sbaglia e infila Santi per il momentaneo vantaggio dei padroni di casa. L’Unipomezia però prova immediatamente a scuotersi con Salzano ma il suo destro non centra il bersaglio. Prove generali queste per un pareggio che arriva già al nono quando Morici firma direttamente su punizione il gol dell’1-1. Il pareggio carica l’undici di Mancini che ora spinge con maggiore insistenza.

Al ventitreesimo è infatti Valle a provarci ma senza successo. Il match si anima e così è il turno di Cappabianca di andare alla conclusione, sì potente ma poco precisa. Nella ripresa il Formia parte meglio tanto che Santi sarà chiamato subito agli straordinari prima su Cavezza e poi su Sellitti. Gli ospiti però non alzano il piede dall’acceleratore e ci provano ancora con Valle ma Scognamiglio fa buona guardia. Poco dopo la mezzora Mancini ridisegna la squadra con gli ingressi di D’Ausilio, Massa e Sette. Il Formia dal canto suo continua a spingere e, ad un passo dal triplice fischio, arriva la clamorosa beffa per l’Unipomezia. Vitale pesca Zaccaro che insacca la palla alle spalle di Santi per il 2-1. Nonostante il forcing finale l’Unipomezia non riesce ad agguantare il pareggio con l’espulsione di Morici che poi spegne definitivamente le speranze ospiti di evitare la sconfitta.

Più informazioni su