Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, Iresa: chiesto un incontro. Le associazioni “chiamano” il sindaco Montino

Con i proventi dell’imposta si dovrà procedere gradualmente al risanamento ambientale e agli eventuali indennizzi ai proprietari delle abitazioni all'interno dei coni di volo

Più informazioni su

#Fiumicino, Iresa: chiesto un incontro. Le associazioni “chiamano” il sindaco Montino

Il Faro on line – Il Comitato FuoiriPista, il Nuovo Comitato Cittadino Focene, il Comitato Cancelli Rossi, Cittadinanza Attiva Fiumicino, l’Associazione Pesce Luna e la Proloco di Fregene e Maccarese – che da anni sono impegnate nel territorio sulle problematiche legate all’inquinamento acustico ed atmosferico derivante dalle attività aeroportuali – nei giorni scorsi hanno chiesto un incontro al Sindaco sull’Iresa (l’imposta regionale sulla emissioni sonore degli aeromobili civili, istituita con l’art. 5 della L.R. 2-2013, è entrata in vigore il 1° maggio 2013).

“E’ noto infatti – scrivono in un comunicato – che recentemente sono stati accreditati 870.000 euro, quale anticipo relativo all’anno 2014. Scopo dell’incontro è di condividere le azioni, i tempi e le modalità di attuazione che l’Amministrazione intende mettere in campo per l’applicazione delle norme previste dalla legge istitutiva dell’Iresa.
Con i proventi dell’imposta si dovrà procedere gradualmente al risanamento ambientale e agli eventuali indennizzi ai proprietari delle abitazioni localizzate all’interno dei coni di volo al fine di attenuare l’impatto dell’inquinamento acustico. Ricordiamo che AdR avrebbe dovuto già presentare all’Amministrazione il progetto per la realizzazione, a proprie spese, delle barriere isofoniche all’interno del sedime aeroportuale: opere che certamente potrebbero attenuare il rumore provocato dalle attività aeroportuali”.

Più informazioni su