Seguici su

Cerca nel sito

#RegioneLazio, terremoto. Aurigemma: “Fare il possibile per incentivare le aziende reatine”

Il Capogruppo di Forza Italia: "Noi riteniamo che il governatore debba uscire dal suo immobilismo e debba lavorare per difendere l'economia locale"

#RegioneLazio, terremoto. Aurigemma: “Fare il possibile per incentivare le aziende reatine”

Il Faro on line – “In merito ai lavori post sisma ritengo che le Istituzioni, in particolare il presidente Zingaretti, si debbano svegliare e cercare concretamente di aiutare le aziende locali a rilanciarsi. A quanto pare sembra avvenire l’opposto. Infatti, la protezione civile nazionale avrebbe indetto una gara per assegnare i lavori di recupero delle macerie. La ditta aggiudicataria, a quanto sembra, è un’azienda dell’Emilia Romagna che poi avrebbe dato in subappalto i lavori ad imprese reatine. Certo, per le società sabine come si dice in questi casi “oltre al danno la beffa”.

“Noi riteniamo che il governatore debba uscire dal suo immobilismo e debba lavorare per difendere l’economia locale, che già purtroppo è costretta a incontrare gravi difficoltà a seguito del terremoto. Credo che, nel rispetto delle regole, in questa situazione bisognerebbe cercare di incentivare e, dove è possibile, privilegiare le aziende locali che già – lo ripeto – stanno incontrando una pesante crisi. Constatiamo come la regione Lazio sembri essere diventata una succursale dell’Emilia Romagna (basti pensare che il commissario per la ricostruzione è Errani, il sub-commissario alla sanità è Bissoni), però in questo caso e dopo la tragedia di pochi mesi fa si potrebbe e dovrebbe tutelare molto di più il sistema economico reatino, il suo indotto e chi vi lavora”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della Regione Lazio Antonello Aurigemma.