Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti, Aurigemma: “La @RegioneLazio si adegui al decreto del Ministro Galletti”

Il Capogruppo di Forza Italia: "L'inerzia e l'incapacità delle amministrazioni comunali e regionali continuano ad essere pagate dai cittadini"

Più informazioni su

Rifiuti, Aurigemma: “La @RegioneLazio si adegui al decreto del Ministro Galletti”

Il Faro on line – “Sulla questione rifiuti più volte abbiamo evidenziato come, a causa dell’incapacità del Campidoglio e della Regione, non si riesca a risolvere il problema. A Roma, l’unica soluzione trovata da parte del Comune sembra essere quella di trasferire l’immondizia all’estero. E questo va a discapito dei cittadini, che già pagano una delle tariffe più alte d’Italia, per un servizio a dir poco inefficiente. Oggi, le nostre preoccupazioni vengono confermate anche dalla stampa: infatti sulle pagine della cronaca romana di Repubblica, a firma di Laura Serloni, viene ribadita la volontà del comune di Roma di continuare a spedire i rifiuti all’estero da parte di Ama, mentre la Regione Lazio continua a rimandare l’approvazione del piano rifiuti, prevista e promessa entro il 31 dicembre 2016, e a fare orecchie da mercante sul Decreto Galletti che impone l’apertura nel Lazio di un nuovo impianto per chiudere il ciclo dei rifiuti, così come prevede la normativa europea”.

L’inerzia e l’incapacità delle amministrazioni comunali e regionali continuano ad essere pagate dai cittadini, che ricevono la tassa sui rifiuti tra le più alte d’Italia, e a nulla sono valsi i continui richiami effettuati dal Ministero dell’Ambiente che ha sollecitato più volte la Regione Lazio nella predisposizione di un nuovo Piano Rifiuti, che tenesse realmente conto delle reali esigenze del fabbisogno della nostra regione. Non possiamo continuare ad essere sotto infrazione europea continuando a smaltire i nostri rifiuti in Austria o in Germania e continuando a far pagare il prezzo di una politica fallimentare ai cittadini del Lazio. Il ciclo dei rifiuti va chiuso e il Decreto Galletti parla chiaro”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Più informazioni su