Seguici su

Cerca nel sito

#Fondi, è disponibile il calendario del “Natale Fondano 2016”

Il centro cittadino vivrà l’atmosfera del Natale grazie all’allestimento di un villaggio natalizio con casette espositive in legno e stand nel centro cittadino

#Fondi, è disponibile il calendario del “Natale Fondano 2016”

Il Faro on line – Sarà una giornata ricca di eventi quella di Sabato 3 Dicembre, la prima del periodo natalizio in cui la città di Fondi si riempirà di luci, colori, suoni ed eventi di grande interesse.
Le iniziative del “Natale Fondano 2016” – il cui calendario è disponibile in formato digitale sulla home page del sito istituzionale www.comunedifondi.it – sono promosse dal Comune di Fondi in collaborazione con le realtà associative culturali, scolastiche e religiose locali, il patrocinio di Regione Lazio, Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Sistema Bibliotecario Sud Pontino e Banca Popolare di Fondi e la collaborazione dell’Ascom Fondi – Confcommercio.

Alle ore 17.00 di Sabato 3 presso la Sala espositiva del Castello Caetani è in programma l’inaugurazione della Mostra di pittura del Prof. Giuseppe Supino. L’iniziativa è promossa dall’Unitre – Università della Terza Età. Le opere pittoriche e grafiche sono recensite dalla poetessa Ninni Di Stefano Busà, Presidente dell’Unione Nazionale Scrittori, che definisce Supino “un poeta nato: ha i tratti, lo stile, il carisma, il linguaggio di una poesia che gli nasce “in interiore” e non si ferma alla superficie, ma scava in profondità sentimenti e parole. La sua vena artistica è un coacervo di emozioni, i suoi chiaroscuri, gli oggetti, i volti, gli occhi, le mani, i fiori, i frutti, sono così ben delineati e vivi da sembrare veri”. La Mostra resterà aperta al pubblico fino al 13 Dicembre tutti i giorni dalle ore 17.00 alle 20.00.

Alle ore 18.00 in piazza Unità d’Italia avrà luogo la cerimonia di accensione delle luci dell’Albero di Natale, con il coro e l’esibizione musicale degli alunni degli Istituti Comprensivi e l’esibizione del Gruppo Folk Città di Fondi, oltre all’incendio pirotecnico del Castello Caetani. Alle ore 19.30 nel chiostro del Complesso conventuale di San Domenico sarà inaugurato il Presepe artistico all’aperto, realizzato dall’Ing. Marcello Cassoni, composto da oltre 200 personaggi e 145 strutture e dalla riproduzione di 85 antichi mestieri con parti meccanizzate e giochi di luce. La sacra rappresentazione propone con materiali vari e in un ambiente ricostruito realisticamente le scene della Natività e dell’Adorazione dei Magi negli stili Arabo, Palestinese ed Europeo. L’intero allestimento occupa un’estensione di ca. 150 mq.

Come già anticipato, alle iniziative del “Natale Fondano” si associano dal 3 Dicembre al 6 Gennaio le manifestazioni del “Natale a Fondi 2016” promosse dalle Associazioni “I Colonna” e “Buone Vibrazioni” e patrocinate dal Comune di Fondi. Per oltre un mese il centro cittadino vivrà l’atmosfera del Natale grazie all’allestimento di un villaggio natalizio con casette espositive in legno e stand nel centro cittadino, spettacoli pirotecnici e di rievocazione storica in costume, animazioni per bambini, intrattenimenti artistici e musicali, un punto ristoro e degustazione in Largo Sant’Antonio, una pista di pattinaggio su ghiaccio nell’area mercato di viale Marconi, un trenino natalizio che attraverserà le vie del centro e l’installazione di luminarie presso alcune rotatorie e frazioni in collaborazione con i rispettivi comitati locali. Alle ore 21.00 presso il Centro Multimediale “Dan Danino di Sarra” è in programma la replica della commedia in due atti “Libera” di Gino Fiore, il cui incasso sarà interamente devoluto all’Oratorio Parrocchiale di San Francesco in Fondi.