Seguici su

Cerca nel sito

#Sabaudia, due colpi sono stati messi a segno da bande diverse nella stessa notte

Una delle due bande è riuscita a fuggire con un bottino di salumi, la rapina nell'area di servizio, invece, è stata sventata

#Sabaudia, due colpi messi a segno da bande diverse nella stessa notte

Il Faro on line – La mattina del 2 Dicembre a Sabaudia, intorno all’una di notte, sono stati messi a segno ben due colpi. Il primo in via del Tavolato a Pontinia, ed il secondo  su via Litoranea a Sabaudia; i carabinieri parlano di due bande diverse. La prima banda per poter entrare nel supermercato Sigma di via del Tovolato  ha  praticato un buco nella parete di un’attività adiacente (una rivendita di materiali edili). Si tratta di un lavoro che probabilmente andava avanti da diversi giorni. I ladri scavando un po’ alla volta hanno poi ricoperto il foro con lo stesso materiale immagazzinato nella rivendita. Dopo essere entrati sono fuggiti via con dei salumi.

Ad accorgersi del furto è stato il proprietario del supermercato che una volta raggiunta l’attività, è riuscito a mettere in fuga i ladri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Latina che hanno effettuato i primi rilievi. Mentre i ladri fuggivano a Pontinia un’altra banda entrava in azione a Sabaudia su via Litoranea tra Bella Farnia e borgo Grappa, nell’area di servizio Repsol.