Seguici su

Cerca nel sito

Sanità, Aurigemma: “Disavanzo zero? Zingaretti eviti le prese in giro”

Il Capogruppo di FI: "Consigliamo al governatore di dare risposte concrete, se ne è in grado, alle tante problematiche della sanità, evitando le solite promesse"

Più informazioni su

Sanità, Aurigemma: “Disavanzo zero? Zingaretti eviti le prese in giro”

Il Faro on line – “Comprendiamo i soliti trionfalismi eccessivi del presidente Zingaretti, ma oggi si è davvero superato il limite visto che, durante l’inaugurazione della casa della salute di Ceprano, ha affermato che il disavanzo zero è un obiettivo a portata di mano. Come si fa a dire una cosa del genere, quando la sua politica si è limitata al taglio di prestazioni, posti letto e personale, con il settore oramai al collasso. Infatti, è opportuno ricordare che molte strutture sanitarie convenzionate con la regione, a dicembre 2016 ancora non conoscono il budget a loro disposizione per l’anno in corso. E ancora: il 30 novembre scorso ha chiuso un’eccellenza come il reparto di riabilitazione pediatrica del San Raffaele Pisana. Su quest’ultima vicenda pesa l’inadeguatezza gestionale del  presidente Zingaretti e degli uffici regionali competenti, che non sono stati in grado neanche di rispondere alle istanze presentate mesi fa dai genitori dei piccoli pazienti, che adesso sono arrivati addirittura ad occupare il reparto nella speranza che prima o poi qualcosa si muova. Inoltre, un altro fiore all’occhiello come l’Idi, nelle settimane scorse ha lamentato pesanti criticità dovute ad un taglio del budget del 25% (circa 10 milioni). Questa è la realtà, dove è evidente il totale disinteresse dell’attuale amministrazione. Quindi, consigliamo al governatore di dare risposte concrete, se ne è in grado, alle tante problematiche della sanità, evitando le solite promesse che ad oggi non hanno risolto nulla, e che anzi hanno soltanto peggiorato la situazione

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma

Più informazioni su