Seguici su

Cerca nel sito

Zingaretti e Smeriglio rinnovano il loro impegno al Moby Dick

Fiore all'occhiello del Moby Dick è la scuola di lingua italiana per migranti

Zingaretti e Smeriglio rinnovano il loro impegno al Moby Dick

Il Faro on line – È stato inaugurato a novembre alla Garbatella il centro polivalente Moby Dick, 450 metri quadri e un finanziamento di 700 mila euro, grazie all’intervento della Regione Lazio. Gli ex bagni pubblici del quartiere dopo anni di degrado e abbandono vestono un nuovo look.

Un hub culturale, il cui nucleo centrale è la biblioteca, progettata dall’università Roma Tre e collegata in rete alle agli altri atenei, fornito di una sala convegni e di una sala adibita alle mostre ed esposizioni. La novità più importante è che da metà novembre è presente la scuola di lingua italiana per migranti “Penny Wirton” visitata dal Presidente Zingaretti e dal vicepresidente Massimiliano Smeriglio.

La scuola per migranti è stata fondata da Eraldo Affinati nel 2008. La scuola, attraverso l’insegnamento, persegue l’obiettivo dell’integrazione e inclusione sociale. Promuovendo il diritto allo studio attraverso la cultura e la conoscenza di quelle che sono le fasce più emarginate. Un percorso scolastico che si realizza grazie all’impegno dei volontari ed è garante di gratuità e alta formazione.