Seguici su

Cerca nel sito

“Partecipare è costruire la Città che vorrei”. Un convegno promosso da Cal e Gil di #Fiumicino

Comune Autonomia e Libertà e Gruppo Libero Indipendente: “Riflessioni, proposte e prospettive per Fiumicino”

“Partecipare è costruire la Città che vorrei”. Un convegno promosso da Cal e Gil di Fiumicino

Il Faro on line – La città è un sistema complesso dove si incontrano i bisogni dei cittadini che vi risiedono, delle imprese che vi operano, dei gruppi di persone che si organizzano per creare servizi per la comunità. Una prospettiva di città va discussa, quindi, non solo nei luoghi della politica ma, soprattutto, in incontri pubblici con il confronto diretto con le persone che la vivono.

Questo è il senso dell’assemblea pubblica organizzata dai Movimenti “Comune Autonomia e Libertà” e “Gruppo Indipendente Libero” che si terrà mercoledì 14 dicembre alle ore 17:00, presso il Best Western Hotel in via Portuense 2465 a Fiumicino

Il Convegno sarà centrato sui temi della Politica e della cittadinanza attiva attraverso analisi ed esperienze a confronto sulle prospettive di un’idea di Città condivisa, un focus sulla “Città che vorrei”.

Relatori dell’incontro: Maurizio Ferreri, Capogruppo Cal; Domenico Ruggiero Perna, Presidente Cal; Mario Russo D’Auria, Presidente Gil.
Parteciperanno: Esterino Montino, Sindaco di Fiumicino; Ezio Di Genesio Pagliuca; Assessore Urbanistica Fiumicino; Vincenzo Taurino, Garante Diritti Infanzia e Adolescenza Fiumicino; Alfredo Diorio, Delegato Protezione Civile Fiumicino.
I lavori del convegno saranno condotti da Angelo Perfetti, giornalista.