Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, il comune aderisce all’Atem per la gestione del gas metano

Il Sindaco: "L'efficienza dei servizi pubblici viene sempre più valorizzata se viene fatta 'squadra' tra pubbliche amministrazioni".

#Ardea, il comune aderisce all’Atem per la gestione del gas metano

Il Faro on line – Il Consiglio comunale di Ardea nella sua ultima seduta ha deciso di aderire all’Atem (Ambito territoriale minimo) Roma 4 per la gestione del gas metano.

In questo modo Ardea demanda al Comune capofila (in questo caso, Albano Laziale) la gestione della gara per l’affidamento del servizio di distribuzione. Ad aderire, oltre ad Ardea ed Albano, anche Anzio, Ariccia, Artena, Castel Gandolfo, Colonna, Genzano di Roma, Lanuvio, Lariano, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Nettuno, Pomezia, Rocca Priora, Velletri.

“L’efficienza dei servizi pubblici viene sempre più valorizzata se vengono realizzati ambiti territoriali omogenei e se viene fatta ‘squadra’ tra pubbliche amministrazioni – ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori – In questo modo andremo sicuramente ad ampliare la nostra rete di gas metano.

Ardea è stata in questi anni particolarmente innovativa grazie a un accordo che è riuscita a firmare con la 2iReteGas per un piano straordinario della metanizzazione. Abbiamo colmato, e stiamo continuando a colmare, un gap che ormai da tempo si trascinava.

Il metano non è più qui una realtà per pochi ma è una opportunità per le famiglie soprattutto per risparmiare e per rispettare l’ambiente. Questo piano straordinario è ancora in vigore al costo di 240 euro ad allaccio e invito i cittadini a contattare la 2iReteGas qualora fossero interessati”.