Seguici su

Cerca nel sito

Trasparenza: il Comune di #Cerveteri rinnova gli elenchi dei professionisti e delle imprese

Pascucci: "Un punto del programma elettorale: più garanzie per il cittadino"

Trasparenza: il Comune di #Cerveteri rinnova gli elenchi dei professionisti e delle imprese

Il Faro on line – Il Comune di Cerveteri sta procedendo al rinnovo degli Albi dei professionisti e dei fornitori per l’affidamento di incarichi e opere pubbliche.
I due elenchi, istituiti per la prima volta dall’Amministrazione del Sindaco Alessio Pascucci nel 2014, saranno rinnovati mediante due avvisi pubblici a cui possono rispondere tutti i liberi professionisti e le ditte in possesso dei requisiti.
“Era un punto del nostro programma elettorale e siamo orgogliosi di aver introdotto un’innovazione che ha segnato a Cerveteri un altro cambiamento importante sulla strada della trasparenza e della corretta gestione della pubblica amministrazione – ha detto il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – grazie a questi due elenchi, infatti, il cittadino ha ulteriori garanzie rispetto agli incarichi che il Comune assegna all’esterno, sia nei confronti di professionisti e specialisti, sia nei confronti delle ditte private che eseguono i lavori pubblici”.

Il primo avviso pubblico è rivolto ai professionisti iscritti ai relativi albi professionali (ingegneri, architetti, geologi, geometri, ecc..) che vogliono mettersi a disposizione dell’Ente per l’affidamento di incarichi di progettazione di opere di importo inferiore ai 100.000 euro.
Il secondo avviso è invece rivolto a tutti gli operatori economici qualificati, singolarmente o in raggruppamento temporaneo o consorzio, in grado di realizzare opere pubbliche mediante procedura negoziata per gli anni 2017-2019.

Entrambi i bandi sono disponibili sul sito internet www.comune.cerveteri.rm.it ed è (Albo Pretorio online) e presso la ripartizione Gare, Appalti e Opere Pubbliche del Comune di Cerveteri. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per le ore 12 del 30 dicembre 2016.
Le domande dovranno essere fatte pervenire in un plico sigillato e firmato all’Ufficio del Protocollo Generale del Comune di Cerveteri, in Via A. Ricci (all’interno del Parco della Legnara).