Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, al via il progetto Pro loco/Servizio civile per la valorizzazione del territorio

Di Fiori: "La vera ricchezza di questo territorio è il turismo e la cultura"

#Ardea, al via il progetto Pro loco/Servizio civile per la valorizzazione del territorio

Il Faro on line – Il sindaco di Ardea Luca Di Fiori, il suo vice Anna Lucia Estero e l’assessore al Turismo Riccardo Iotti hanno incontrato ieri mattina i ragazzi del servizio civile della Pro loco di Ardea e il suo presidente Rossano Tantari. Si tratta di una iniziativa grazie alla quale i 6 volontari lavoreranno su alcuni progetti per la valorizzazione turistica e culturale del territorio. Si tratta di laureati, diplomati e laureandi in diverse discipline, tra cui ingegneria informatica, archeologia, restauro, lingue, arte, storia medievale. “La vera ricchezza di questo territorio è il turismo e la cultura. La presenza dei giovani nel servizio civile si inserisce a pieno nella nostra idea di rilancio. Siamo all’ultima firma del protocollo d’intesa con la Soprintendenza per la valorizzazione e l’apertura delle aree archeologiche. La pro loco per un Comune deve essere il primo biglietto da visita del territorio. Anche grazie a voi è possibile fare un salto di qualità”, ha detto il sindaco di Ardea Luca Di Fiori.

“Il Comune ha la massima disponibilità ad avviare un percorso di collaborazione con la pro loco per la valorizzazione culturale e archeologica del territorio”, ha sottolineato l’assessore al Turismo Riccardo Iotti. All’incontro è stata presente anche Anna Lucia Estero, ora vicesindaco, che ha svolto il servizio civile proprio nelle Pro loco. “E’ stata una esperienza straordinaria, abbiamo lavorato tantissimo nelle Pro loco. E’ stato per me un ottimo trampolino di lancio”, ha raccontato.