Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, Orakian: “Pronti a far ripartire il cantiere per l’arredo urbano di Tor San Lorenzo”

La Città metropolitana stia concludendo l'iter per i lavori della scuola di viale Lazio

#Ardea, Orakian: “Pronti a far ripartire il cantiere per l’arredo urbano di Tor San Lorenzo”

Il Faro on line – “Siamo in dirittura d’arrivo per risolvere una incompiuta di Ardea: il cantiere per l’arredo urbano di Tor San Lorenzo. Era un appalto avviato ormai anni fa per circa 950mila euro e la ditta vincitrice ha rinunciato ai lavori a cantiere aperto. E’ stata chiamata più volte e non si è mai presentata, tanto che il Comune ha dovuto procedere a una risoluzione unilaterale del contratto. E’ stato fatto un riaccertamento delle somme rimaste per quei lavori e abbiamo definito una somma per ripartire pari a quasi 500mila euro. Siamo arrivati a definire tutto il percorso e di convocare la seconda ditta arrivata in graduatoria e riaprire il cantiere il prima possibile”. Lo ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Ardea, Massimiliano Orakian durante i lavori del Consiglio comunale di ieri sera. Sempre in aula l’assessore ha sottolineato come la Città metropolitana stia concludendo l’iter per i lavori della scuola di viale Lazio (per 320mila euro).

“Inoltre – ha continuato l’assessore – l’ufficio tecnico ha lavorato su altre gare: 270mila euro per i tratti stradali, 156mila euro per le strade di Banditella derivanti da una devoluzione della Cassa depositi e prestiti e poi 72mila euro per il Centro Alzheimer. Senza contare il bando al quale abbiamo partecipato che ci ha visto realizzare un progetto per il litorale per quasi due milioni di euro”.