Seguici su

Cerca nel sito

Due concerti d’autore chiudono il #Fondi Music Festival 2016

Sabato il pianista francese Pierre-Laurent Boucharlat eseguirà le più famose sonate di Beethoven, domenica l'Orchestra da Camera “Città di Fondi”, con la partecipazione straordinaria di Antonio Di Cristofano

Più informazioni su

Due concerti d’autore chiudono il #Fondi Music Festival 2016

Il Faro on line – Chiusura in grande stile per il Fondi Music Festival che saluta l’anno e la quinta edizione con due appuntamenti straordinari. I prossimi e ultimi due concerti del 2016, in programma sabato e domenica 17 e 18 dicembre a Palazzo Caetani, vedranno infatti esibirsi due importantissimi pianisti al livello internazionale. Si comincia domani con Pierre-Laurent Boucharlat, musicista prodigio che ha tenuto il suo primo concerto all’età di 13 anni; oggi di anni ne ha 44, si esibisce abitualmente da un capo all’altro del mondo e vanta una discografia importante con diversi cd dedicati, tra gli altri, a Schumann e Beethoven. Al pianista tedesco più famoso di tutti i tempi sarà dedicato anche il concerto di domani che avrà inizio alle ore 18:00. Pierre-Laurent Boucharlat eseguirà in particolare un programma con le più note sonate, dalla “Patetica” all’ “Appassionata”, passando per la celeberrima “Al chiaro di luna”. Per chi la musica classica e il pianoforte in generale, questo weekend ci sarà addirittura la possibilità di partecipare ad un secondo appuntamento di grande rilievo.

Domenica l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”, diretta per l’occasione dal grande maestro polacco Jan Milosz Zarzycki, si esibirà infatti con il pianista Antonio Di Cristofano, stella del concertismo internazionale. Un evento unico non solo per la possibilità di poter ascoltare a Fondi un musicista richiestissimo in tutto il mondo, professore al Conservatorio di Xiamen in Cina e vincitore nel 2012 del premio per la cultura Paul Harrys Fellow bandito dal Rotary Club, ma anche perché il maestro che lo dirigerà, Zarzycki, è considerato una celebrità nel suo settore come del resto dimostrano i moltissimi premi e riconoscimenti conquistati in vari paesi d’Europa e in Polonia tra cui lo Special Award assegnatogli dal Ministero della Cultura.

Il Fondi Music Festival, insomma, questo fine settimana farà incetta di grandi artisti per salutare una stagione intensissima e prepararsi ad una nuova edizione della rassegna musicale, la settima, che prenderà il via con l’anno nuovo. “La presenza di grandi musicisti stranieri – ha commentato il direttore artistico Gabriele Pezone – sarà una costante anche del Fondi Music Festival 2017 che può ormai definirsi a tutti gli effetti una rassegna musicale di fama internazionale. Continueremo, dunque, a invitare eccellenze provenienti da ogni parte del pianeta senza trascurare gli artisti della nostra Italia, fucina senza eguali di talenti”.

Il Fondi Music Festival è una manifestazione organizzata dall’Associazione Fondi Turismo in collaborazione con il Comune di Fondi, il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, la Banca Popolare di Fondi, Charlie Eventi e l’Associazione musicale “Ferruccio Busoni”. L’ingresso come sempre è gratuito e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Più informazioni su