Seguici su

Cerca nel sito

A #Fondi al via il 2° Corso di formazione per Ispettore Ambientale Volontario Comunale

Al fine di ottenere la nomina sindacale di Ispettore Ambientale i soggetti interessati dovranno superare un esame finale

A #Fondi al via il 2° Corso di formazione per Ispettore Ambientale Volontario Comunale

Il Faro on line – L’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli rende noto che in data odierna è stato pubblicato il nuovo bando per il reclutamento e la partecipazione al 2° Corso di formazione per Ispettore Ambientale Volontario Comunale.
Il bando tiene conto delle modifiche approvate con delibera del Consiglio comunale il 30 Settembre scorso. Con tali modifiche l’Ispettore Ambientale viene qualificato come Pubblico Ufficiale in quanto agisce nella sfera della Polizia Amministrativa e pertanto accerta, attraverso l’applicazione della normativa vigente, ogni violazione ai regolamenti comunali che disciplinano la materia del conferimento dei rifiuti e che prevedono una sanzione di carattere amministrativo. Il Comune, titolare della funzione amministrativa, è titolare anche del potere normativo relativo alla disciplina dell’organizzazione e dello svolgimento di tale funzione. Per il reclutamento dei nuovi aspiranti Ispettori si è ritenuto opportuno alzare a 70 anni il limite di età per la partecipazione, pertanto equiparandoli ai Nonni Vigili; accogliere anche le domande da parte di soggetti in possesso del titolo di studio di scuola secondaria di primo grado (licenza media inferiore) nonché diminuire le ore del Corso.

Le domande di iscrizione, da compilare utilizzando l’apposito modulo di iscrizione reperibile sul sito web del Comune di Fondi, potranno essere presentate entro e non oltre Giovedì 5 Gennaio 2017 con tre differenti modalità: recapitate a mano presso il Comando di Polizia Locale sito in via Vittorio Occorsio n. 2; spedite al medesimo indirizzo con lettera raccomandata A/R; inviate via PEC all’indirizzo polizialocale@pecaziendale.it. Gli aspiranti Ispettori dovranno inoltre dichiarare esplicitamente di impegnarsi ad assicurare, una volta conseguito il decreto di Ispettore Ambientale Volontario Comunale, almeno n°20 ore mensili di attività di volontariato a favore dell’Ente.

Al fine di ottenere la nomina sindacale di Ispettore Ambientale i soggetti interessati dovranno superare un esame finale innanzi ad apposita commissione a seguito della partecipazione ad uno specifico Corso di formazione, per il quale il Comune metterà a disposizione gratuitamente il materiale logistico e tecnico e che sarà tenuto da personale esperto e qualificato individuato dal Comandante della Polizia Locale. Al corso saranno ammessi fino ad un massimo di n. 15 partecipanti selezionati secondo il criterio cronologico di arrivo delle domande. A tal fine farà fede il numero di protocollo in entrate delle istanze pervenute. La data di inizio e il programma dettagliato del Corso verranno preventivamente comunicati ai candidati ammessi tramite pubblicazione sul sito del Comune di Fondi.