Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, via Portuense angolo via Lorenzini: la discarica abusiva… si fa strada

Altro che raccolta differenziata, Parco Leonardo ancora "soffre"

Fiumicino, via Portuense angolo via Lorenzini: la discarica abusiva… si fa strada

Il Faro on line – “Da fonti comunali si continua a dire che la raccolta differenziata funziona, che tutto è stati predisposto in maniera ottimale, che il passo fatto è una conquista. Io dissento da questa impostazione, perché ogni giorno mi trovo di fronte una città piena di discariche abusivo, da nord a sud, dal centro alle periferie. E così non si può andare avanti”.  A parlare è il leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino, Mario Russo D’Auria.

“Pesce Luna, via del Faro, Fiumara Grande sembravano posti presi di mira perché periferici. Ma non è così. Anche l’Isola Sacra è piena di discariche, e perfino Parco Leonardo – il primo a partire nella raccolta differenziata – non ne è esente. Lo dimostrano le foto scattate su via Portuense, angolo via Gaetano Roselli Lorenzini: un vero e proprio scempio – prosegue Russo D’Auria – con copertoni, buste d’immondizia, rifiuti vari che occupano l’intera zona”.

E’ chiaro che il problema è l’inciviltà della gente, ma Russo D’Auria sposta il tiro: “Certo che la colpa è di chi butta, ma i cittadini normali, che pagano le tasse e fanno la differenziata, è giusto che vivano in mezzo all’immondizia? E’ questa la domanda a cui dare risposte, e non solo di chi è la colpa. E’ compito del Comune garantire il decoro della città, soprattutto ora che migliaia di persone stanno facendo uno sforzo per cambiare le proprie abitudini. Non basta dire ‘succede’, non basta parlare di ‘maleducati’… Vanno trovate soluzioni efficaci”.