Seguici su

Cerca nel sito

#Pomezia, approvato il Bilancio di Previsione 2017

Il Sindaco: "Investiamo risorse importanti per opere e servizi alla Città"

#Pomezia approvato il Bilancio di Previsione 2017

Il Faro on line – Quinto Bilancio di Previsione per l’Amministrazione Fucci. Approvato ieri in Consiglio comunale: nessun aumento per le tasse locali e più investimenti per lavori pubblici, politiche sociali, ambiente, attività commerciali e turismo.

Anche quest’anno sono state confermate le tariffe di tasse e tributi locali degli anni precedenti senza alcun aumento dal 2014 – spiega l’Assessore Emanuela Avesani – Grazie all’ottimizzazione dei servizi, alle nuove gare pubbliche e alla riduzione complessiva dei costi di gestione, negli ultimi tre anni è stato possibile aumentare le somme disponibili per spese e investimenti. In particolare nel Bilancio 2017, con i soli fondi comunali, sono previsti per i principali settori di intervento i seguenti aumenti di risorse:

– Lavori Pubblici: 11,8 milioni di euro (circa il 50% in più rispetto al 2014);

– Politiche Sociali e Qualità della Vita: 6 milioni di euro (circa il 40% in più rispetto al 2014);

– Tutela Ambientale (al netto delle spese necessarie per la gestione del servizio di igiene urbana): 3,5 milioni di euro (circa il 20% in più rispetto al 2014);

– Attività Commerciali e Turismo: 250 mila euro (oltre il 300% in più rispetto al 2014)”.

“Abbiamo approvato entro la fine del 2016 il Bilancio previsionale del prossimo anno e il Documento Unico di Programmazione 2017-2019 – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Già questo dimostra la forte determinazione dell’Amministrazione comunale e il grande lavoro della macchina amministrativa. Oggi Pomezia è una città che riesce a investire risorse importanti per realizzare le opere che tanto servono ai nostri concittadini e offre servizi di livello che sono il punto di riferimento per tante altre Città. I nostri concittadini più vulnerabili, persone che vivono disagio economico, fisico, disabilità, oggi possono contare su una struttura comunale di assistenza che riesce ad accompagnarli verso l’autosufficienza tramite strumenti di sostegno. Le risorse che abbiamo messo in campo in questi anni sono potenziate per assistere i minori nelle case famiglia e per sviluppare progetti di assistenza a categorie che vivono situazioni di precarietà: minori, disabili, persone in stato di povertà, famiglie. Il trasporto pubblico locale quest’anno sarà ulteriormente potenziato per incrementare le corse verso i più importanti nodi di scambio: le stazioni di Santa Palomba e Ostia Lido. Il mondo della scuola vedrà ingenti investimenti, sia nel materiale a supporto della didattica che nella manutenzione degli edifici. Proseguirà infatti il piano degli interventi sulle nostre scuole con numerosi lavori sia sull’impiantistica che sulle strutture. Continueremo ad avere particolare cura delle strade, con operazioni di manutenzione massiccia sulle arterie maggiormente percorse ed usurate. Altrettanta cura sarà riservata alle aree verdi comunali, su cui metteremo in campo interventi di manutenzione degli arredi, dei giochi e delle strutture. Il 2017 inoltre consacrerà l’ottimo lavoro fatto sulla gestione dei rifiuti nella nostra Città: la raccolta differenziata supererà il 65% e i benefici effetti si vedranno, oltre che nella minore produzione di rifiuti e maggior recupero di materiali, anche sulla diminuzione delle tasse per cittadini ed imprese. Il litorale continuerà a ricevere interventi straordinari per uscire progressivamente dal degrado causato dalla speculazione edilizia degli anni Settanta e dall’incuria a cui è stato abbandonato fino al 2012. Infine, il mondo delle imprese continuerà a ricevere incentivi economici per i progetti innovativi che possano far crescere l’intera comunità pometina”.

“Questo bilancio – conclude il Primo Cittadino – è un grande regalo di buon auspicio per il nuovo anno, per tutti noi e per l’intera cittadinanza. I miei migliori auguri a Pomezia”.

Tutti i documenti relativi al Bilancio di previsione 2017 e al DUP 2017-2019 saranno pubblicati nei prossimi giorni sull’Albo on line.