Seguici su

Cerca nel sito

#Ostia, il 4 gennaio Sinistra Italiana con Fassina apre la raccolta firme “no proroga”

Altri sei mesi di proroga significherebbero andare a votare nel 2018

#Ostia, il 4 gennaio Sinistra Italiana con Fassina apre la raccolta firme “no proroga”

Il Faro on line – I cittadini del X Municipio hanno promosso un appello da inviare al Presidente della Repubblica per chiedere di non firmare la proroga del commissariamento per altri 6 mesi Già da oggi sono state centinaia le email inviate all’indirizzo del Presidente della Repubblica.

Sinistra italiana X Municipio aderisce all’appello, invita tutti i cittadini ad aderire con urgenza via mail e, da mercoledì 4 gennaio, avvierà la raccolta di firme tramite banchetti sparsi sul territorio.

“Partiremo alle ore 12.00 davanti al municipio con la presenza di Stefano Fassina al quale abbiamo già chiesto di redigere un’interrogazione parlamentare urgente in merito alla vicenda. Appare assurdo che la decisione del prolungamento del commissariamento sia avvenuta senza nessuna rendicontazione ai cittadini sui risultati ottenuti in questi quasi 16 mesi di commissariamento e senza sapere per quale motivo si giustifichi un prolungamento che ci porterebbe di fatto a votare nel 2018” – affermano Roberto Ribeca e Marco Possanzini.

“La cosiddetta “ordinaria amministrazione” ha provocato un immobilismo allarmante non più sopportabile. C’è bisogno di avviare il rilancio del nostro territorio in modo partecipato e con una democrazia che non può più dormire. Solo con forme di democrazia partecipata si sconfigge la mafia. Lo ribadiamo, la mafia, la corruzione ed ogni forma di malaffare si sconfiggono con più, non con meno, democrazia. Pertanto, continueremo la nostra battaglia, mettendo in campo una serie di azioni democratiche e partecipate per fare in modo che il nostro Municipio esca da questa impasse dal sapore meramente politico” – concludono i coordinatori delle Sezioni”.