Seguici su

Cerca nel sito

A #Fondi il primo cd del maestro Pezone

In attesa della presentazione ufficiale è già possibile scaricare “Il Regno di Napoli tra tradizione e rinnovamento” acquistando il mensile

A #Fondi il primo cd del maestro Pezone

Il Faro on line – Il 2016 si è concluso con una grandissima soddisfazione per il giovane direttore d’orchestra di Fondi Gabriele Pezone che ha recentemente avuto il privilegio di veder pubblicato un proprio cd organistico con Amadeus, la più importante rivista di musica classica presente in Italia.

A partire dal mese di dicembre, tutti coloro che hanno acquistato (o acquisteranno) il mensile hanno trovato all’interno un codice con il quale è possibile scaricare l’intero disco. Dalla pubblicazione e per i successivi tre mesi, tutti gli appassionati del genere potranno ascoltare e apprezzare in anteprima il cd in attesa che sarà fisicamente pubblicato.

La presentazione ufficiale è prevista presso la chiesa di San Pietro a Fondi il prossimo 5 marzo, a cura del circolo cattolico San Tommaso d’Aquino; nel frattempo chiunque voglia può acquistare la rivista e pregustare il lavoro completo.

Nel corso dell’anno appena iniziato è prevista una lunga tournée di presentazione; si tratta della prima pubblicazione discografica del musicista pontino ma, nonostante ciò, ha già avuto un ampio consenso. Il titolo dell’opera è “Il Regno di Napoli tra tradizione e rinnovamento” e comprende brani di Domenico Zipoli, Jacques Alexandre De Saint Luc, Domenico Scarlatti, Giovanni Paisiello, Thomas Attwood, Gioachino Rossini e Gaetano Donizetti.

“Il mio obiettivo – racconta entusiasta il Maestro Pezone – è quello non solo di pubblicare un lavoro discografico ben fatto, ma anche di presentare la storia del mio territorio prima del Risorgimento, andando ad analizzare le vicende che portarono all’Unità Nazionale e che, ancor oggi, spesso sono lacunose e, a tratti, difformi dalla realtà storica. Insomma, è un modo per dare voce a chi la voce non l’ha mai avuta”.

Amadeus è solo uno dei traguardi raggiunti durante il 2016 dal Maestro Pezone che ha avuto l’onore di dirigere, nel mese di giugno, la prestigiosa North Czech Philharmonic Orchestra, nella splendida cornice della Smetana Hall a Praga, una delle sale da concerto più importanti al mondo.

I prossimi impegni vedranno il maestro portare il mondo a Fondi con la I edizione dell’Italian International Cello Competition, concorso interazionale dedicato al violoncello ma non solo perché il Maestro, nel corso del 2017, si esibirà anche in Messico, Brasile e Corea del Sud.