Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, vaccinazioni: liste di attesa anche di 70 giorni. Poggio: “Il sindaco intervenga sulla Asl”

La Consigliera: "C'è poi il problema delle prenotazione per i vaccini: solo telefonico, un'ora al giorno dalle 12.30 alle 13.30 dal lunedì al giovedì"

#Fiumicino, vaccinazioni: liste di attesa anche di 70 giorni. Poggio: “Il sindaco intervenga sulla Asl”

Il Faro on line – “Trovo francamente assurdo che in un periodo nel quale ci siano massicce campagne pubblicitarie anche sulle reti nazionali che invitano le famiglie a vaccinare i bimbi, l’Asl trovi il tempo per chiudere due giorni il centro di vaccinazione di Fiumicino. Non bastasse questo ci sono le liste di attesa che superano anche i due mesi. Una cosa assurda. Come ho potuto constatare di persona il centro di vaccinazione di Fiumicino è rimasto chiuso ben due giorni, il 2 e 3 gennaio scorsi, per carenza di personale infermieristico. Un dato allarmante che arriva appena qualche settimana dopo l’annuncio, poi ritirato, del commissario Asl Roma 3 di voler chiudere di notte i presidi proprio per carenza di personale infermieristico”. Lo dichiara il consigliere comunale Federica Poggio 

C’è poi il problema delle prenotazione per i vaccini: solo telefonico, un’ora al giorno dalle 12.30 alle 13.30 dal lunedì al giovedì. Prendere la linea è come vincere al lotto e quando ci si riesce i tempi di attesa per vaccinarsi sono di 60-70 giorni. Non capisco come faccia il Pd regionale a esultare per il taglio del ticket sanitario quando poi i servizi sono di questo tipo. Chiedo al sindaco Montino di attivarsi immediatamente nei confronti dell’Asl e della Regione Lazio per ampliare gli orari e tagliare le liste di attesa potenziando il personale infermieristico qui nel nostro territorio che lo ricordo è uno dei più estesi d’Italia e ospita un aeroporto intercontinentale” – conclude Poggio.