Seguici su

Cerca nel sito

#Fondi, De Meo: “I danni per i raccolti persi e i danneggiamenti subiti dalle serre ammontano a diverse centinaia di migliaia di Euro”

Nei giorni scorsi il Sindaco ha inviato una nota all’Assessore regionale all’Agricoltura Carlo Hausmann per l'adozione di misure eccezionali a tutela degli agricoltori

#Fondi, De Meo: “I danni per i raccolti persi e i danneggiamenti subiti dalle serre ammontano a diverse centinaia di migliaia di Euro”

Il Faro on line – Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo esprime solidarietà a nome dell’Amministrazione comunale agli agricoltori della Piana di Fondi e manifesta vicinanza al comparto, che è stato messo in ginocchio dall’eccezionale ondata di freddo che imperversa ormai da giorni.
“Il settore agricolo della nostra Piana, che rappresenta una delle principali voci di esportazione della provincia di Latina, sta attraversando una fase drammatica – afferma il primo cittadino – considerato che le coltivazioni in campo aperto sono irrimediabilmente danneggiate e risultano a rischio anche diversi aranceti. Per quanto riguarda le colture in serra interi raccolti di zucchine e verdure sono ormai andati in rovina, nonostante il riscaldamento H24 degli ambienti di coltura, che sta comportando anche un raddoppiamento dei costi per il carburante. Da una prima stima i danni per i raccolti persi e i danneggiamenti subiti dalle serre ammontano a diverse centinaia di migliaia di Euro. Sin dalle prime ore mi sono giunte segnalazioni da molti operatori agricoli, che nonostante si siano attivati per salvare le produzioni hanno visto svanire sotto i propri occhi mesi di lavoro. Mi sono rapportato immediatamente con il direttore della Coldiretti di Fondi Lino Conti, che mi ha testimoniato la gravità della situazione e aggiornato sugli interventi che gli associati hanno messo in atto per supportare gli agricoltori in difficoltà. La locale confederazione ha immediatamente avviato un monitoraggio per valutare i danni subiti e, di concerto con la struttura regionale, fare istanza di sostegno straordinario per aziende e cooperative”.

In tal senso si è attivato anche il Sindaco De Meo, che nei giorni scorsi ha inviato una nota all’Assessore regionale all’Agricoltura Carlo Hausmann per invitare, a fronte della situazione critica, all’adozione di misure eccezionali a tutela degli agricoltori: “Le chiedo – si legge nella nota – di prendere atto di tale emergenza e di attivare le procedure per la richiesta dello stato di emergenza al Governo. Le chiedo altresì di individuare misure di intervento straordinario da parte della Regione Lazio, ivi compresa la Misura 5 del P.S.R. del Lazio 2014-2020, per assicurare tutte le forme di sostegno possibile agli agricoltori che hanno vista danneggiata la maggior parte delle proprie colture”.
Ora si attende di capire quali iniziative vorranno adottare la Regione Lazio e il governo nazionale per garantire il dovuto sostegno al comparto agricolo locale e consentire alle aziende del settore di ottenere al più presto ristoro per i danni subiti.