Seguici su

Cerca nel sito

#Ostia #Fiumicino, ponte 2 giugno, come ridere per non piangere fotogallery

Ironia e sarcasmo per esorcizzare rifiuto, rabbia e depressione

#Ostia #Fiumicino, ponte 2 giugno, come ridere per non piangere

Il Faro on line – Quando accade qualcosa che ci turba, la nostra umana reazione attraversa alcune fasi. Negazione/rifiuto (in principio si nega come naturale meccanismo di difesa); rabbia (quando si realizza ciò che accaduto); negoziazione (si tenta di reagire all’impotenza cercando delle risposte o trovando soluzioni); depressione (ci si arrende alla situazione razionalmente ed emotivamente); accettazione (si accetta l’accaduto).

Ecco, nel caso dei lavori al Ponte 2 Giugno ognuno sta reagendo in una fase diversa. Sui social è preponderante la fase 2, quella della rabbia, con invettive e commenti a rischio denuncia. Chi resta bloccato nel traffico, invece, dopo il primo giorno di rabbia precipita nella fase depressiva.

In parecchi, però, soprattutto sui programmi di messaggeria istantanea, sono passati all’ultima fase, quella dell’accettazione; e si aiutano con l’ironia per esorcizzare rifiuto, rabbia e depressione.

In Italia – per fortuna nostra – siamo maestri d’ironia, e a Roma questa caratteristica scanzonata è più vivace che in altre parti. Ecco dunque un breve campionario di ciò che passa su whatsapp, un po’ per sorridere, un po’ per non disperarsi… in attesa che finiscano i lavori.

Ha collaborato Federica Cenci

Se avete altre immagini simpatiche sull’argomento mandatele al 3334801503 via whatsapp, e le metteremo nella gallery