Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino: nel giorno della memoria “I Violini Di Auschwitz” nella scuola Porto Romano

Al pianoforte, l'ottimo accompagnamento del Maestro Andrea Serafini, direttore artistico del Teatro Fara Nume di Ostia.

#Fiumicino: nel giorno della memoria “I Violini Di Auschwitz” nella scuola Porto Romano

Il Faro on line – Nel giorno della memoria l’Istituto Comprensivo Porto Romano ha ospitato la Compagnia Teatrale Tfn di Ostia che ha messo in scena l’opera “I Violini di Auschwitz”. Gli attori della Compagnia Tfn hanno dato vita a un toccante spettacolo sulla Shoah. L’opera, di Stefania Maccari per la regia del Maestro Andrea Serafini, racconta di giovani deportati costretti a suonare il violino come unica fonte di salvezza, per coprire le urla e i lamenti di coloro che venivano tradotti nelle camere a gas del campo di concentramento più tristemente famoso al mondo. Al pianoforte, l’ottimo accompagnamento del Maestro Andrea Serafini, direttore artistico del Teatro Fara Nume di Ostia.

Il Comune di Fiumicino, che ha meritoriamente organizzato l’evento, ha inteso portare direttamente la sua voce a sostegno dell’iniziativa, con gli assessori alla Scuola Paolo Calicchio e alla Cultura Arcangela Galluzzo. Quest’ultima, nel suo saluto, ha voluto sottolineare i drammi umani di ogni tempo, partendo da quelli “storici” per finire con quelli odierni, come quello dell’immigrazione. L’Assessore Calicchio, nel ringraziare i ragazzi per essere intervenuti così numerosi, ha esplicitato la necessità, ora come sempre, di abbattere ogni tipo di muro fra popoli, culture, etnie diverse, come unico modo per ritrovare le ragioni della comprensione reciproca e della pace.

La stagione teatrale per le scuole 2016/2017 proseguirà con altri interessanti spettacoli fino a tutto il mese di Aprile del prossimo anno.