Seguici su

Cerca nel sito

#Fondi, sarà presentato oggi il dispositivo “Targa Mobile TS1-25”

Un sistema che consente di rendere più incisiva ed efficace l’azione di pattugliamento e controllo del territorio

#Fondi, sarà presentato oggi il dispositivo “Targa Mobile TS1-25”

Il Faro on line – Oggi, venerdì 3 Febbraio, alle ore 10.00 in piazza Municipio, avrà luogo la presentazione alla stampa dell’attivazione dell’innovativo dispositivo “Targa Mobile TS1-25” di cui si è appena dotata la Polizia Locale di Fondi.
Saranno presenti all’incontro con gli operatori dell’informazione il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’Assessore alla Viabilità Roberta Muccitelli e il Comandante P.L. Giuseppe Acquaro.

Il “Targa Mobile TS1-25”, che si aggiunge al dispositivo “Targa 193” già in uso al Comando P.L. di Fondi, è un sistema che consente di rendere più incisiva ed efficace l’azione di pattugliamento e controllo del territorio, con un aumento delle violazioni accertate e della sicurezza in generale.
Il nuovo dispositivo, in grado di segnalare in tempo reale veicoli non assicurati, rubati, sotto sequestro, con fermo amministrativo e non abilitati alla circolazione, rappresenta un’efficace soluzione tecnologica che la Polizia Locale adotterà al fine di contrastare, in particolare, l’evasione assicurativa.

“La circolazione di tali veicoli – afferma il Comandante Acquaro – rappresenta un problema economico e sociale che coinvolge tutti i cittadini onesti, che in caso di sinistro con un veicolo non assicurato si troveranno obbligati a farsi carico del danno subito, non potendo avvalersi di strumenti legali per dare corso alla giustizia. Il contrasto di tali fenomeni rappresenta pertanto una necessità da parte delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni”.
La telecamera del dispositivo, installato in un’autovettura della Polizia Locale, legge la targa del veicolo in transito e la trasforma in un dato digitale che, trasmesso ad una banca dati, viene elaborato in meno di un secondo per la verifica immediata di eventuali infrazioni consentendo tempestivamente il fermo e il controllo del veicolo.
“L’attivazione di questo nuovo sistema – dichiarano il Sindaco De Meo e l’Assessore Muccitelli – consente di incrementare la sicurezza stradale e cittadina e di erogare un servizio ai cittadini senza incidere sulle loro tasche, offrendo inoltre l’opportunità di reinvestire i proventi delle contravvenzioni per garantire il miglioramento della sicurezza stradale”.