Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, Matteo Balistreri perde la vita a seguito di un incidente stradale

Ancora da chiarire le dinamiche dello scontro, sull’Ardeatina. L’Ostiamare si stringe ai suoi famigliari e piange la scomparsa di un grande talento e caro ragazzo

Più informazioni su

Ostiamare, Matteo Balistreri perde la vita a seguito di un incidente stradale

 

Il Faro on line – Ha lottato tra la vita e la morte, fino all’ultimo, Matteo. Purtroppo, se n’è andato nella notte del 3 febbraio, all’Ospedale San Camillo di Roma. Il giovane calciatore della Juniores Nazionale dell’Ostiamare aveva avuto un incidente, nel pomeriggio di giovedì scorso, sull’Ardeatina. Si era scontrato con un tir, mentre si trovava a bordo della sua moto.

Trasportato d’urgenza, presso il nosocomio romano, ha subito evidenziato le gravi condizioni, riportate dallo scontro. Sono ancora da chiarire, le dinamiche dell’incidente. Una classe ’98, tutta di talento e amore per il calcio, quella di Matteo Balistreri. Un ragazzo con una grande gioia di vivere, che aveva conquistato i suoi compagni biancoviola, una volta arrivato dall’Anzio. A dicembre, era stato ceduto ai gabbiani lidensi, che avevano creduto immediatamente nelle sue potenzialità. In primis, il suo affezionato allenatore, Roberto Coscia. Era un attaccante esterno, Matteo e aveva vestito anche la maglia della Nazionale Under 18.

Lo piangono tutti, al Centro Sportivo Anco Marzio dell’Ostiamare. Un grande dolore ha pervaso cuori e menti: “La Società Ostiamare piange la tragica scomparsa di Matteo Balistreri – in questo modo, si legge sul comunicato diffuso dalla società biancoviola – venuto a mancare nella notte, per le conseguenze riportate a seguito, di un incidente stradale. L’Ostiamare tutta si stringe attorno al papà, alla mamma e a tutti i famigliari di Matteo, estendendo loro le più sentite condoglianze e il cordoglio biancoviola, in questo momento di immenso dolore. In questa prova difficile, siamo vicini a voi, con tutto il cuore. Ciao Matteo”.

Tante le parole di vicinanza, espresse anche dai social. Amici, compagni di squadra ed allenatore hanno espresso i loro dolorosi sentimenti, per la perdita di un caro ragazzo e talento del calcio giovanile laziale. L’Ostiamare aggiunge queste parole, alla pubblicazione della nota comunicativa diffusa, della morte di Matteo, sulla sua pagina ufficiale Fb: “Abbiamo pregato, abbiamo sperato, ma purtroppo, è arrivata la notizia che tutti non volevamo arrivasse. Il tuo sorriso, la tua umanità ed il tuo talento, ci mancheranno e mancheranno ai tuoi compagni, al mister. Ci mancherà a tutti. Siamo certi che ora sarai lassù, a correre e segnare e a gioire, come hai fatto nelle tue prime apparizioni, con la maglia dell’Ostiamare. Siamo certi che brillerai angelo biancoviola. Brillerai di una luce meravigliosa. Noi ti ricorderemo, con addosso il dolore di una perdita umana e sportiva, importante. Ma .. non è giusto. Ciao Matteo, riposa in pace”.

Foto : Ostiamare Lido Calcio Srl

Più informazioni su