Seguici su

Cerca nel sito

#Osaka, beatificato Justus Takayama Ukon, il Samurai di Cristo

Beatificato il principe guerriero, che abbracciò la fede cristiana

#Osaka, beatificato Justus Takayama Ukon, il Samurai di Cristo

Il Faro on line – E’ stato beatificato in Giappone, il martire Justus Takayama Ukon, noto come ‘il samurai di Cristo’. Nato nel 1552 a Takayama,3 anni dopo l’arrivo del cristianesimo nel paese, Justus apparteneva alla classe alta dei daimyo, signori feudali che possedevano proprietà e accettavano la presenza dei missionari assicurando loro protezione. Le attività non piacquero però allo shogunato, che costrinse i cattolici giapponesi ad abiurare. La famiglia Takayama, rinunciando ai vantaggi di classe, rimase salda nella fede.

Grazie alle attività missionarie e sociali di Justus, il numero dei cristiani nel dominio di Takatsuki, con circa 30.000 abitanti, aumentò da 600 nel 1576 a 25.000 nel 1583: in pratica la maggioranza del popolo. A lui si deve anche la fondazione della chiesa nella città di Osaka.

Particolarmente grande fu l’influsso di Justus sulla conversione di amici e nobili. Nella cerimonia del tè, che approfondisce il legame dell’amicizia e, quindi, il livello orizzontale, egli includeva la dimensione verticale che conduce all’unione con Dio e in lui.