Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, il progetto di valorizzazione del litorale ottiene il primo posto: arrivano 1.138.000 euro

Di Fiori e Orakian: "La macchina amministrativa si è rimessa in moto dopo il piano di rientro dal deficit. Ora possiamo puntare al rilancio del litorale"

#Ardea, il progetto di valorizzazione del litorale ottiene il primo posto: arrivano 1.138.000 euro
Il Faro on line – E’ con un punteggio di 70 su 100 che il Comune di Ardea ha ottenuto il primo posto del bando regionale per la valorizzazione sul litorale laziale. Arrivano in città 1.138.500 euro di fondi della Regione Lazio su una spesa complessiva di 1.650.000. In totale il progetto ardeatino ha superato il gradimento che ha ottenuto Ladispoli (58/100), Nettuno (54/100), il X municipio di Roma (52/100) e a seguire diversi altri Comuni della riviera.
Come cambierà il litorale di Ardea? Con videosorveglianza, una pista ciclabile, accessi al mare con palchi e zone pedonali e persino un’area di seduta fatta a rete di corda. Il progetto venne approvato nell’ottobre dello scorso anno dalla giunta comunale. L’intervento coinvolge un’area di 2.200 metri del lungomare degli ardeatini, da via Firenze a via Belluno. Alcuni dei lavori portanti sono la realizzazione di una pista ciclabile adiacente all’attuale marciapiede e la totale modifica di alcuni degli accessi al mare. Ognuno di loro avrà una particolare destinazione proprio per fare in modo che l’accesso alla spiaggia sia il più possibile fruibile. Uno di questi accessi è destinato a essere un piccolo palco per eventi con una discesa a gradoni. Un altro elemento di novità è anche una scalinata con discesa in rete di corda che c’è da aspettarsi come possa diventare una attrattiva soprattutto per i più giovani. Il progetto prevede anche il rifacimento dei parcheggi del lungomare tra cui quello di un’area dedicata alla sosta – di 118 metri quadrati – all’altezza del civico 103 di lungomare degli ardeatini. Inoltre, per far rallentare le auto, verranno realizzati 15 attraversamenti pedonali con dossi artificiali colorati.
Questa è la testimonianza dell’alta qualità progettuale presentata – hanno spiegato il sindaco Luca Di Fiori e l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Orakian – E’ il risultato di un lavoro di squadra che è stato premiato. La macchina amministrativa si è rimessa in moto dopo il piano di rientro dal deficit. Ora possiamo puntare al rilancio del litorale. Certo, non sarà un percorso che sarà definito in un paio di giorni, ma che anzi sarà lasciato in eredità alla prossima amministrazione. Il lavoro fatto finora è stato duro ma siamo convinti come un successo del genere sia la riprova di come abbiamo raggiunto frutti rilevanti. La marina di Ardea avrà diverse novità: tra queste anche l’intervento che si farà grazie al project financing che cambierà i pali della pubblica illuminazione e le lampade a terra degli accessi al mare. Ci sarà un restyling completo”.