Seguici su

Cerca nel sito

Il Papa, c’è corruzione in #Vaticano ma non perdo la serenità

Intervista a Civiltà Cattolica. 'Gli abusi sessuali? Sono malattia'

Il Papa, c’è corruzione in #Vaticano ma non perdo la serenità

Il Faro on line – “C’è corruzione in Vaticano. Ma io sono in pace. Se c’è un problema, io scrivo un biglietto a S.Giuseppe e lo metto sotto una statuetta che ho in camera mia”. Lo afferma il Papa in un’intervista alla Civilità cattolica, pubblicata dal Corriere della Sera. Sugli abusi sessuali, spiega: “Se sono coinvolti religiosi, è chiaro che è in azione la presenza del diavolo che rovina l’opera di Gesù, tramite colui che doveva annunciare Gesù. Ma parliamoci chiaro: questa è una malattia. Se non siamo convinti che questa è una malattia, non si potrà risolvere bene il problema”.

Parlando della corruzione, Papa Francesco ha ricordato anche che nelle Congregazioni Generali prima del Conclave che lo ha eletto, “si parlava dei problemi del Vaticano, si parlava di riforme. Tutti le volevano”.