Seguici su

Cerca nel sito

Cambiamenti climatici, #Ladispoli dopo il tornado vuole capire cosa sta succedendo

Il Comitato Rifiuti Zero di Ladispoli invita il pubblico ad un incontro-dibattito dedicato ai cambiamenti climatici e al loro rapporto con l'ambiente, preceduto dalla proiezione del film "Punto di non ritorno"

Cambiamenti climatici: #Ladispoli dopo il tornado vuole capire cosa sta succedendo

Il Faro on line – ll Comitato Rifiuti Zero di Ladispoli ha organizzato, per sabato 18 febbraio, un incontro-dibattito dedicato ai cambiamenti climatici e al loro rapporto con l’ambiente. La conferenza sarà preceduta dalla proiezione del film “ Punto di non ritorno”, prodotto da Martin Scorsese e dalla National Geographic e interpretato da Leonardo Di Caprio, attore da sempre impegnato nelle battaglie ambientaliste tanto da essere nominato ambasciatore Onu per l’ambiente. Il film vuole essere un invito per il grande pubblico a cominciare a occuparsi dell’argomento prima che sia troppo tardi, prima che il mondo si ammali a causa dell’inquinamento, indicandoci comunque la via per evitare di arrivare al “punto di non ritorno”, ossia la catastrofe ambientale. “Il clima sta cambiando” – affermano, infatti, i cittadini di Ladispoli e Cerveteri, che il 6 novembre scorso hanno avuto modo di scoprire sulla propria pelle a causa del tornado che si è abbattuto sulle nostre cittadine. Ad oggi, infatti, sono tanti i legami che uniscono l’inquinamento, e dunque i rifiuti, con l’ambiente: l’uomo produce un surplus di beni, composti spesso da sostanze chimiche altamente inquinanti, che non riesce a smaltire correttamente e che interagiscono con l’ambiente causando danni irreparabili.

Il Comitato Rifiuti Zero metterà a disposizione i propri esperti, provenienti dal Cnr e dall’Ispra, per approfondire queste problematiche e chiarire eventuali dubbi; l’Aeronautica Militare ha assicurato inoltre la presenza di un Ufficiale del Servizio Meteorologico, con cui parlare proprio di previsioni meteo e di quanto è accaduto a Ladispoli. In aggiunta ci saranno gli interventi di naturalisti, biologi e di agricoltori biologici operanti nei comuni limitrofi che aggiungeranno dunque le loro esperienze locali a quelle degli esperti nazionali. L’evento è realizzato in collaborazione con le principali associazioni della città: Animo, Fare Verde, Gar Ladispoli, Humanitas, Interpolis, l’Altra Ladispoli, la Metamorfosi, Libera, Marevivo Ladispoli, Salviamo il Paesaggio litorale Roma Nord, prospettive Illusioni Ottime.

Si invitano dunque tutti i cittadini per sabato 18 alle 16.30 presso la Biblioteca Comunale di Ladispoli, sita in via M.Sironi, alla proiezione del film e ad ascoltare le parole dei numerosi esperti invitati. Per info rifiutizeroladispoli@gmail.com