Seguici su

Cerca nel sito

Noi con Salvini interviene sulle questioni giudiziarie di #Ardea

Boni: "Rinnovo al sindaco la richiesta già avanzata in passato, di rassegnare le sue dimissioni facendo cadere l'amministrazione"

Più informazioni su

Noi con Salvini interviene sulle questioni giudiziarie di #Ardea

Il Faro on line – A commentare quanto riportato dal quotidiano “Il Messaggero” nella pagina della cronaca di Roma nell’articolo “Donne, tangenti, omertà: Ardea Trema” è il segretario della sezione di Ardea “Noi con Salvini” Marco Boni, il quale dice: “Fermo restando la presunzione di innocenza ancora una volta vista la situazione politico amministrativa di questo comune dove sempre con accuse tutte da provare si vedono coinvolti in situazioni giudiziarie sempre più consiglieri in carica, per tanto, rinnovo al sindaco la richiesta già avanzata in passato, di rassegnare le sue dimissioni facendo cadere l’amministrazione, dando così al paese un periodo di depurazione con un commissario prefettizio che porti Ardea fino alle prossime elezione di fine maggio”.

“Ancora una volta – prosegue Boni – Ardea campeggia sulle prime pagine di quotidiani a tiratura nazionale per fatti che se provati sarebbero gravissimi. L’appello è che va cambiata totalmente la classe politica di Ardea e per questo invito tutti i responsabili dei partiti di centrodestra e liste civiche che intendono far parte del cartello, a non far candidare quanti hanno fatto parte di questa amministrazione che ad un vox populi è ritenuta politicamente la peggiore della storia di Ardea”.

“Quanto meno – prosegue Boni-  di non far candidare quanti se pur con accuse tutte da provare sono stati rinviati a giudizio. Questo conclude il segretario della sezione al fine di portare un vento di rinnovamento di cui Ardea ha bisogno”.

Più informazioni su