Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, atleta di 10 anni investito davanti al campo

Munaretto: "Esattamente due anni fa ho mandato una raccomandata al Sindaco e a chi di competenza chiedendo strisce pedonali, dissuasori, illuminazione"

#Fiumicino, atleta di 10 anni investito davanti al campo

Il Faro on line – Un giovanissimo atleta, di appena 10 anni, che pratica calcio a 5, F.M., è stato investito nell’attraversare per raggiungere il campo di fronte al Garbaglia. Il ragazzo è stato portarto al Grassi di Ostia infortunato alla gamba (frattura scomposta a tibia e perone) e al braccio per fortuna non è in pericolo. Sull’episodio è stato emesso un comunicato del presidente del Fiumicino Calcio, Simone Munaretto, che affronta con forma il tema della sicurezza. “Sono due anni che utilizziamo il campo della parrocchia e questo obbliga i ragazzi ad attraversare la rampa di accesso al cavalcavia, torneremo a chiudere il cancello in Via Dumont in modo che se qualcuno deve attraversare lo faccia alla rotatoria. Purtroppo neanche lì ci sono le strisce pedonali”.

Esattamente due anni fa – prosegue Munaretto – ho mandato una raccomandata al Sindaco e a chi di competenza chiedendo strisce pedonali, dissuasori, illuminazione, ma nonostante le rassicurazioni e’ rimasta lettera morta. L’attraversamento è pericoloso per chiunque anche prestando attenzione, le auto arrivano a velocità sostenuta in curva e senza luce. Faccio appello a chi ne ha facoltà di fare qualcosa in merito. Provvederò a inoltrare esposto scritto a chi di competenza”.
Mercoledì prossimo la commissioni lavori pubblici del comune effettuerà un sopralluogo per decidere tutti i lavori necessari a prevenire tali situazioni di pericolo.