Seguici su

Cerca nel sito

Se Equitalia sbaglia deve risarcire il danno morale di stress e tempo perso

La Cassazione conferma la risarcibilità del danno non patrimoniale per una cartella di pagamento poi risultata illegittima.

Più informazioni su

Se Equitalia sbaglia deve risarcire il danno morale di stress e tempo perso

Il Faro on line – La Cassazione confermando un orientamento ancora non consolidato, il diritto al risarcimento del danno patrimoniale e anche non patrimoniale nel caso di cartella esattoriale illegittima. Infatti, con la recente sentenza n. 7437 del 23 marzo 2017, i giudici di Piazza Cavour hanno pronunciato un interessante principio di diritto a tutto vantaggio dei cittadini spesso inconsapevoli vittime di Equitalia.
Nel caso esaminato dalla Cassazione, un soggetto aveva agito in giudizio nei confronti dell’Agente della riscossione e del proprio Comune di residenza quale ente impositore , chiedendo la condanna dei medesimi al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale subito a seguito dell’emissione di ruoli e cartelle esattoriali di pagamento poi annullati dal giudice di pace. Sia in primo grado che in appello i giudici davano ragione al contribuente.

L’agente della riscossione, dunque, decideva di proporre ricorso per Cassazione, evidenziando come il Giudice di primo grado avesse riconosciuto sia il danno patrimoniale (spese avvocato) che il danno non patrimoniale (tempo perso, stress, etc.), malgrado non ne fosse stata provata né l’esistenza né la quantificazione.

La Corte di Cassazione, tuttavia, rigettava il relativo ricorso, in quanto infondato. La Suprema Corte, infatti, nel confermare la risarcibilità del danno morale subito dal contribuente cui sia stata notificata una cartella di pagamento poi risultata illegittima, ha ritenuto risarcibile il danno subito dal contribuente stesso che, dovendo affrontare un procedimento giurisdizionale per ottenere l’annullamento della cartella illegittima, ha – oltre alle spese dell’avvocato – anche perso tempo, oltre che subito un certo stress e sopportato l’ansia derivante dal possibile esito negativo della causa.

Avv. Luciano Francesco Marranghello – Fiumicino –
(E-mail: lucianofrancesco.marranghello@virgilio.it)

Più informazioni su