Seguici su

Cerca nel sito

#meteo, fino a venerdì freddo invernale

Previsioni del tempo per oggi e domani.

Più informazioni su

Il Faro on line – Nelle ultime ore l’aria fredda di origine artica ha invaso gran parte della nostra Penisola causando un ulteriore brusco abbassamento delle temperature e innescando intensi venti settentrionali che stanno accentuando la sensazione di freddo.

Il calo è più sensibile sul versante adriatico della Penisola e sulle dorsali montuose appenniniche, dove la neve potrà cadere ancora fino a 700 metri di quota. Anche giovedì avremo locali rovesci al Centrosud, mentre al Nord prevarranno le schiarite.

Proprio le schiarite notturne sono causa di un netto abbassamento delle temperature minime, vicine allo zero in Pianura Padana: queste gelate tardive potrebbero creare gravi danni all’agricoltura. Le temperature comunque riprenderanno a salire rapidamente già nel corso del fine settimana.

LAZIO, LE PREVISIONI PER GIOVEDI’

Al mattino soleggiato sul Tirreno, fenomeni sparsi sul medio Adriatico con possibili temporali in Molise e neve fino ai 700 metri all’interno. Minime in ulteriore diminuzione. Nel pomeriggio ancora locali precipitazioni tra Abruzzo, Molise e Frusinate con neve fino a 700-800 m. Massime senza variazioni di rilievo. Venti intensi settentrionali, fino a forti sull’Adriatico.

LAZIO, LE PREVISIONI PER VENERDI’

Al mattino prevalenza di sole su Marche, Umbria e settore tirrenico, residui annuvolamenti tra l’Abruzzo e il Molise con qualche fiocco di neve nell’interno fino ai 900 m. Minime stazionarie. Nel pomeriggio tempo buono, in miglioramento anche su Abruzzo e Molise. Massime quasi stazionarie, ancora sotto la norma. Venti settentrionali in attenuazione ma ancora moderati soprattutto sull’Adriatico.

In collaborazione con meteo.it

 

Più informazioni su