Seguici su

Cerca nel sito

A #Torrimpietra inizia la demolizione dell’ex scuola media, Montino ‘Qui un giardino per i cittadini’ foto

Di Genesio Pagliuca: "Arrivano i primi grandi risultati dopo l'accordo di programma con Geneagricola"

A #Torrimpietra inizia la demolizione dell’ex scuola media, Montino ‘Qui un giardino per i cittadini’

Il Faro on line – È iniziata la demolizione delle aule dell’ex scuola media di Piazza dei Tipografi a Torrimpietra.

La struttura prefabbricata, di circa 200 metri quadri, era da anni in stato di completo abbandono. Dopo l’accordo di programma con Geneagricola Spa, approvato durante il Consiglio comunale del 19 aprile scorso, l’area su cui sorgeva il prefabbricato è stata in parte ceduta al Comune di Fiumicino, insieme ad altri lotti.

“Torrimpietra cambierà volto – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – è dall’inizio del mio mandato che gli uffici dell’Assessorato alle Politiche del Territorio stavano lavorando per portare a buon fine l’accordo di programma con Geneagricola Spa, proprietaria di molti lotti in questa località. Finalmente ci siamo riusciti e i primi risultati cominciano a vedersi.

La demolizione delle vecchie aule della scuola media, che da anni versavano in condizioni di totale degrado e abbandono nel cuore di Torrimpietra, è il primo passo successivo a questo risultato, poiché Geneagricola ha ceduto questa e altre aree al Comune.

Noi abbiamo deciso di recuperarla realizzando un parco di circa 900 metri quadri a uso della cittadinanza e, in particolare, dei bambini della vicina scuola elementare”.

“È una giornata memorabile per Torrimpietra – ha aggiunto l’assessore alle Politiche del Territorio Ezio Di Genesio Pagliuca – perché, oltre alla demolizione delle aule in Piazza dei Tipografi, oggi abbiamo ufficializzato, durante il Consiglio straordinario che si è svolto presso la scuola di Torrimpietra, la cessione da parte di Geneagricola al Comune del piano terra del fabbricato principale del Centro Aurelia.

Qui troveranno sede il centro civico di Torrimpietra, con la sala polivalente e una serie di locali destinati a Pro Loco, centro anziani, centro di aggregazione giovanile e realtà associative locali”.

Durante la giornata a Torrimpietra il sindaco Montino, insieme ad assessori e consiglieri ha anche effettuato una ricognizione dell’intera località, e visite al Castello di Torrimpietra, al cantiere Acea di Castiglione, all’azienda Ortosole, al silos destinato ad ospitare il Museo della musica in via della Torre del Pagliaccetto, dove si è svolta anche un’esibizione musicale a cura del Centro Studi Musicali di Torrimpietra.