Seguici su

Cerca nel sito

Salvata dalle fiamme la pineta di Focene, ma la lotta col fuoco è durata fino alle 4

Possibile origine dolosa. Grazie alla Protezione civile evitato uno scempio ambientale

Salvata dalle fiamme la pineta di Focene, ma la lotta col fuoco è durata fino alle 4

Il Faro in line – Un vasto incendio ha funestato la serata fiumicinese. A fuoco un vasto tratto della pineta di Focene. In azione gli uomini della protezione civile Nuovo domani insieme agli oepratori dell’Associazione nazionale Vigili del fuoco in congedo (Anvvfc) di Fregene chehanno contenuto il fronte del fuoco fino  a Coccia di Morto. Con loro anche due squadre del Divino Amore, E poi squadre sono arrivate dall’Eur, Ostia, Castel di Guido. Anche volontari dei Carabinieri in congedo e ovviamente i Carabinieri del Nucleo Forestale

Protetta la pineta

Alla fine la pineta è stata salvata, qualche danno agli oleandro ma non ai pini, e comunque il frotne del fuoco non è arrivato a ghermire né il cuore della pine a né le case limitrofe. L’opera di spegnimento è durata fino a mezzanotte, ma il controllo degli ultimi focolai si è spinto fino alle 4 del mattino. Anche perché, una volta spento tutto, si è “stranamente” riacceso un nuovo fuoco. Anche questo domato prontamente.

Un ottimo lavoro dunque della Protezione civile, in tutte le sue compontenti, coordinate dalCwentro regionale. A questi uomini e queste donne va il grazie del Faro on line e, crediamo di interpretare, a nome di tutti  i cittadini.

L’ipotesi dolosa

Ciò che sconcerta e getta un’ombra cupa sull’episodio è il fatto che il fuoco sembra si sia sviluppato in più parti, quasi contemporaneamente. Non un solo focolaio, quindi, ma più d’uno, il che farebbe pensare alla mano criminale di un piromane.Ma su questo saranno eventualmente le forze dell’ordine a fare chiarezza.