Seguici su

Cerca nel sito

#Pomezia, recuperano 5 Kg di droga dal bosco, arrestati dai carabinieri

Cinque uomini trattenuti in camera di sicurezza, recuperati anche 11.000 euro di provenienza illecita.

#Pomezia, recuperano 5 Kg di droga dal bosco, arrestati dai carabinieri

Il Faro on line – – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia e quelli della Stazione di Torvaianica hanno arrestato cinque uomini, tre di origine albanese di 20, 22 e 35 anni e due italiani di 41 e 43 anni, per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di circa 5 kg. di sostanza stupefacente di tipo hashish.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti i militari hanno notato i tre albanesi, tutti domiciliati nella località Campo Ascolano di Pomezia, mentre si addentravano con fare sospetto all’interno del bosco di via di Trigoria, ritornando dopo circa 10 minuti con una grossa busta in mano che consegnavano agli occupanti di una berlina in sosta lungo via di Trigoria.

I Carabinieri insospettiti hanno deciso di controllare la berlina trovando gli occupanti, un 41enne italiano residente a Nettuno ed un 43enne italiano residente a Civitella Paganico (Gr), in possesso di 5.300 euro circa. Sui sedili posteriori è stata ritrovata la busta che, poco prima, gli avevano consegnato i tre albanesi ed al suo interno sono stati rinvenuti circa 5 kg. di hashish.

I tre albanesi sono stati bloccati dai militari, a casa del 35enne domiciliato a Campo Ascolano, nascosti all’interno di una cassetta di derivazione dell’energia elettrica sono stati trovati circa 6.000 euro divisi in banconote di vari tagli ritenuti di provenienza illecita.

Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, i cinque uomini sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di processo con rito direttissimo.