Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, in fiamme la barca di Franco Marcucci

Ennesimo episodio d'incendio doloso ai danni del consigliere, già bruciate in passato due auto di sua proprietà. Restano ignoti gli autori.

#Ardea, in fiamme la barca di Franco Marcucci

Il Faro on line – Giro di vite sull’occupazione abusiva delle spiagge sul lungomare degli Ardeatini: il comandante della Delemare di Torvajanica-Ardea Luogotenente Np. Costabile ha di nuovo sequestrato lettini, sdraio e ombrelloni, a due postazioni di spiaggia libera attrezzata per aver lasciato fuori orario le attrezzature montante come in normali stabilimenti balneari.

Sempre sul lungomare degli Ardeatini la Delemare è dovuta intervenire a seguito dell’incendio della barca da pesca di proprietà del pescatore professionista Franco Marcucci, consigliere comunale del comune di Ardea.

Questo non è il primo episodio di incendio doloso ai danni del consigliere Marcucci: negli anni hanno preso fuoco due auto di grossa cilindrata. Questa notte è toccato ancora ad una sua proprietà, un gozzo di circa 8,00 metri, super accessoriato ridotto a un mucchio di cenere.

Marcucci che si trova in ferie in Puglia farà ritorno sabato per lo smaltimento di quello che resta della barca. Le indagini proseguono da parte dei Carabinieri della locale tenenza e della Delemare. Restano ignoti gli autori del gesto.