Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Oro Rugby, finito il ritiro a Spoleto, primo test contro i Medicei

Guidi: «Giorni molto intensi nel lavoro, nel gruppo, nelle attività e, con i Medicei, vogliamo vedere a che punto siamo arrivati».

Fiamme Oro Rugby, finito il ritiro a Spoleto, primo test contro i Medicei

Il Faro on line – Sabato 12 agosto, alle 19, inizierà ufficialmente la stagione 2017-18 delle Fiamme che, al “Ruffino Stadium” di Firenze incontreranno i neopromossi Medicei per la prima delle quattro amichevoli in programma, prima dell’inizio del campionato.

Il test con i toscani, allenati dall’ex coach cremisi, Pasquale Presutti, chiuderà la prima fase della preparazione precampionato, iniziata sei settimane fa e conclusasi con i sette giorni di ritiro a Spoleto, presso la Scuola allievi agenti della Polizia di Stato e che riprenderà, dopo la pausa di Ferragosto, il 21 agosto prossimo nel quartier generale di Ponte Galeria.

Un’occasione per lo staff cremisi e per il nuovo allenatore delle Fiamme, Gianluca Guidi, di fare il punto della situazione sulla preparazione fisica e tattica della squadra, e per verificare l’inserimento nel gruppo dei nuovi arrivati: «Uno degli obiettivi principali di questo raduno – ha detto Gianluca Guidi – era quello di conoscerci meglio, sia con lo staff che con i giocatori , in campo e fuori. Quelli a Spoleto sono stati sei giorni molto intensi dal punto di vista del lavoro, del gruppo, delle attività che abbiamo svolto e, con questo test con i Medicei, vogliamo vedere a che punto siamo arrivati. Affronteremo una squadra che viaggia sulle ali dell’entusiasmo, allenata da un grandissimo tecnico, nonché amico, a cui tutti vogliamo bene, un motivo in più per fare una buona prestazione, in modo tale da avere, successivamente, anche dei dati di riferimento su cui lavorare in vista dei prossimi impegni».

Quella contro i Medicei sarà la prima delle quattro amichevoli previste: il 26 agosto il XV della Polizia di Stato sarà di scena allo stadio “Mario Battaglini” con la Rugby Rovigo, il 1° settembre farà visita ai Campioni d’Italia del Patarò Calvisano, mentre il 7 settembre, tra le mura amiche della caserma “Stefano Gelsomini” sarà la volta della Lazio, per il primo derby della stagione.

Questa la probabile formazione: Gasparini, Bacchetti, Gabbianelli, Massaro, Sepe, Roden, Marinaro, Licata, Cornelli, Amenta (C), Cazzola, Fragnito, Iacob, Moriconi, Cocivera

A disposizione: Adriano, Zago, Di Stefano, Kudin, Ceglie, Zitelli, Bergamin, Martinelli, Parisotto, Valcastelli, Di Massimo, Buscema, De Gaspari.