Seguici su

Cerca nel sito

#Ostia, bonificata la discarica abusiva all’Idroscalo foto

Ferrara: "Un segnale e un riconoscimento importante quello della bonifica dell'Idroscalo, che questa amministrazione dà al litorale romano."

#Ostia, bonificata la discarica abusiva all’Idroscalo

Il Faro on line – Rimozione di rifiuti stamattina all’Idroscalo di Ostia. Su richiesta della delegata della Sindaca Raggi al X Municipio Giuliana Di Pillo, è stata attivata l’Ama per effettuare una operazione di pulizia che ha permesso anche la bonifica di una discarica abusiva presente da anni in via degli Atlantici.

“Stiamo recuperando le situazioni di criticità per dare decoro alla Città ed efficienza al servizio – afferma l’assessora alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari.-

Con Ama abbiamo concordato per tutto il mese di agosto una serie di interventi che vanno dalla rimozione di discariche ai presidi fissi per la pulizia del centro storico, dalla pulizia delle grandi arterie all’anticipo delle operazioni di rimozione di foglie e aghi di pino a causa delle eccezionali condizioni climatiche”.

“L’operazione di stamattina è una risposta positiva alle nostre richieste di attenzione per Ostia – aggiunge Di Pillo.- Abbiamo chiesto anche una veloce razionalizzazione del servizio di raccolta con più mezzi e attrezzature che arriveranno a Ostia nelle prossime settimane.

Ringraziamo- conclude- il gruppo di cittadini che ha collaborato con Roma Capitale per giungere alla pulizia di oggi e tutti quelli che con segnalazioni e suggerimenti ci aiutano a individuare e risolvere le diverse criticità nel territorio municipale”.

“Durante la raccolta dei rifiuti straordinaria all’Idroscalo di Ostia – afferma, in una nota, Paolo Ferrara-, avvenuta su richiesta della Delegata della Sindaca per il X Municipio Giuliana Di Pillo, grazie anche all’intervento di alcuni cittadini, con Ama si è intervenuti per la rimozione di rifiuti e altri materiali altamente inquinanti che da anni giacevano indisturbati tra la vegetazione e lungo i margini della strada.

Un segnale e un riconoscimento importante- conclude Ferrara- che questa amministrazione dà al litorale romano.
Del resto, Tor San Michele, con la sua meravigliosa torre michelangiolesca, è un’eccellenza territoriale inserita in un contesto davvero fascinoso che vuole essere punto di rilancio di un’area da anni abbandonata dalle vecchie amministrazioni”.