Seguici su

Cerca nel sito

#Ladispoli, rinvenimento tomba, Milani ‘Chi sarà colto nell’atto di manomettere la sepoltura sarà denunciato’

L'Assessore alla Cultura: "Ho sporto denuncia verso ignoti per via degli atti vandalici che sono stati perpetrati allo scavo".

#Ladispoli, rinvenimento tomba, Milani ‘Chi sarà colto nell’atto di manomettere la sepoltura sarà denunciato’

Il Faro on lline – “Chiunque sarà colto nell’atto di manomettere o anche solo toccare la sepoltura sarà denunciato e perseguito a norma di legge“. Con queste parole l’assessore alla Cultura, Marco Milani, è intervenuto sul rinvenimento della  tomba a cappuccina, presumibilmente di epoca romana, contenente uno scheletro in buone condizioni e scoperta nei giorni scorsi sull’arenile Marina di Palo.

“Dall’11 agosto, giorno del ritrovamento  – ha proseguito Milani-  a seguito di manomissioni abbiamo più volte ricoperto la sepoltura, ovviamente in  linea con le disposizioni dettate dalla Soprintendenza dell’Etruria Meridionale che oggi effettuerà  un sopralluogo.

Mi sono  recato dai Carabinieri e ha provveduto a sporgere denuncia verso ignoti per via degli atti vandalici che sono stati perpetrati allo scavo. Se non si ha rispetto per la storia e l’archeologia si porti per lo meno rispetto alla persona che, sebbene qualche secolo fa, è stata lì sepolta” – conclude l’Assessore.