Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, Russo D’auria, ‘Allagamenti non da bomba d’acqua ma da carenza di manutenzione’

Potature approssimative, pulizia carente, manutenzione caditoie dimenticata.

Il Faro on line, Fiumicino – “Quanto accaduto in mezza giornata di pioggia è inconcepibile, perché non siamo stati vittima di un’emergenza totale ma di un disservizio dovuto ad inefficienze precedenti. Inutile nascondere la testa sotto la sabbia, meglio prendersi le proprie responsabilità e migliorare per il futuro”. Mario Russo D’Auria, leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino) non ha peli sulla lingua.

“Se va fatto un plauso rispetto al buon funzionamento delle idrovore, critiche vanno invece fatte alla noncuranza con la quale è stata gestita in estate la manutenzione delle caditoie. Mi riferisco sia all’assessore ai lavori pubblici Caroccia, che avrebbe dovuto procedere per tempo alla verifica e alla pulizia, sia all’assessore all’Ambiente Cini, che non ha controllato – cosa denunciata anche in altre occasioni – come venivano ‘gestite’ le potature dagli operai, che spesso lasciavano a terra i rimasugli del verde, che andava inevitabilmente ad ostruire le caditoie.

Per il futuro auspico maggiore attenzione, e propongo un tavolo mensile di confronto con il territorio. I suggerimenti dei cittadini sono fondamentali, e non vanno presi sempre come critiche ma come aiuti. Restare da soli nella torre d’avorio non porta a nulla…