Seguici su

Cerca nel sito

Latina, sgominata gang di rapinatori, ‘la banda era munita di esplosivo’

L'arresto è avvenuto per tentata rapina aggravata in flagrante. Recuperati anche 15 grammi fra hashish e marijuana.

Più informazioni su

POMEZIA – La Questura di Latina ed il Nucleo Investigativo della Compagnia dei Carabinieri di Latina ha tratto in arresto Marco Ranieri (52 anni) , Christian Caloroso (27 anni) e Vito Franceschetti (55 anni) in seguito a delle rapine a mano armata ai danni di commercianti della città pontina che si sono verificate negli ultimi mesi.

Nei giorni scorsi i servizi mirati di pedinamento ed osservazione predisposti nei confronti della gang avevano permesso di verificare alcuni movimenti sospetti. Alle prime ore di ieri mattina i tre individui, dopo essersi riuniti a Pomezia, sono stati visti a bordo di una BMW diretti verso la frazione Frattocchie di Marino, per effettuare un sopralluogo presso la filiale della Banca Popolare di Milano.

I tre della gang sono stati fermati nei pressi della banca mentre si separavano dai veicoli per prendere posizione. Nel corso della perquisizione è stata ritrovata la riproduzione di una bomba a mano, oltre a 3 grammi circa di marijuana. Altri 12 grammi di hashish sono stati rinvenuti nell’abitazione di Ranieri.

I tre uomini sono stati arrestati per il reato di tentata rapina aggravata in flagranza, e condotti presso il Carcere di Velletri in attesa del giudizio di convalida.

Più informazioni su